Home / 2017 / febbraio / 09

Archivi giornalieri: 9 febbraio 2017

Divarica le gambe, che disegno. I taccuini erotici del grande Turner. Qui subito il libro

Sì, stiamo proprio parlando di un pube femminile e di lui, di un grande lui che lo osserva; quel lui, scostante, rancoroso, misantropo che rispondeva al nome di Turner, grande pittore romantico, soprattutto dedito al Sublime e antenato degli impressionisti. Proproniamo J.M.W. Turner. Les carnets secrets, un piccolo capolavoro editoriale - è bellissimo anche come veste - che qui presentiamo brevemente, ma che può essere qui acquistato immediatamente e ricevuto a casa in poche ore. Ecco il nostro link sicuro

Leggi Articolo »

L’incognita dell’insondabile nella grande X di Michela Zanini

L'artista, terza ex aequo al Nocivelli, sezione scultura: "È come se passassimo l’intera nostra vita a risolvere equazioni, le quali talvolta ci risultano impossibili. La scultura rappresenta una delle incognite che rimangono irrisolte e, per la loro importanza esistenziale, si materializzano nel vissuto quotidiano e nelle nostre continue riflessioni. La grande X giace al suolo, con una forte presenza fisica e materica, si impone nel mondo reale quale simbolo dell’atavico tentativo di scoperta dell’inconoscibile. La durezza e la resistenza del marmo sono caratteristiche associabili a queste incognite metastoriche: enti che vivono al di là del tempo umano".

Leggi Articolo »

La sedia inabitabile di Francesca Tassinari può essere occupata solo dalla psiche e dallo spirito

L'artista, terza ex aequo al Nocivelli, sezione scultura: "In “Circostanza” ho analizzato e delimitato lo spazio della sedia, ho studiato i pieni e i vuoti e come convertire questi in pieno dandogli fisicità e corporeità. Ho riempito lo spazio della sedia rendendola inagibile e inabitabile. L'impronta ottenuta non è altro che una traccia di una convivenza costretta e di una impossibilità di movimento vista al negativo. Una sorta di risposta ad una reale circostanza. La sedia presa in esame è una sedia del mio ambiente quotidiano, e l'opera è il risultato del calco in gesso della seduta e dello schienale".

Leggi Articolo »