Home / 2017 / febbraio / 27

Archivi giornalieri: 27 febbraio 2017

Il video di Banksy:”Papà, la mamma è spiaggiata!”. Mio Dio. E mettersi a dieta? Ma in fondo siamo felici così

L'ironia poetica è una costante del grande interprete della street art europea, l'inglese Banksy. L'artista, che ha deciso di mantenete l'anonimato, e che oggi, sotto il profilo economico è un vero Re Mida non risparmia quell'ironia priva di sarcasmo nemmeno nei suo video, che costituiscono eventi episodici, ma particolarmente seguiti. Osservate. La mamma si spiaggia. Il figlio non riesce a rialzarla. Ci prova il marito che, dandosi presto per sconfitto, gioca con lei

Leggi Articolo »

Metropolitan Museum, gratis 375mila fotografie d’opere d’arte. Qui il collegamento per scaricarle. Salva questo articolo

Per quanto riguarda il Metropolitan museum of arts: l'istituzione ha messo a disposizione gratuita le foto digitali di opere di artisti per i quali non esiste più diritto d'autore e per le quali non intende chiedere diritti fotografici. Tra i dipinti che possono essere utilizzati, tanti capolavori, tra i quali le opere di una stupenda raccolta di quadri di Monet. Come si utilizza il sito gratuito del museo americano? Cliccate il link qui sotto e accedete alla pagina del museo. Alla vostra sinistra vedrete alcuni blocchetti di testo

Leggi Articolo »

Perché sul web preferiamo uomini e donne della nostra etnia? Fate una prova con questo filmato

Questioni di moda, in base alle quali riconosciamo nel web compagni e compagne potenzialmente preferiti in base al taglio dei capelli? Forse sì, ma sembra un po' poco. Forse incidono i caratteri somatici, il taglio dei sopraccigli e le posture assunte dai modelli e dalle modelle all'interno dei fotogrammi. Siamo all'interno di un'iconografia primaria della quale dobbiamo tenere conto. Di seguito un filmato di foto soft che coglie più modelle, nell'intimità. Voi maschi, fate una prova. Quale vorreste come compagna? E voi, signore, in quale di loro vi identificate? Dopo aver fatto questa scelta, guardate bene. Quanto somiglia questa donna a quelle che vivono intorno a voi, oppure in Spagna e in Francia?

Leggi Articolo »

Lo stile di Monet. Capire in pochi secondi

Ciò che differenzia i pittori impressionisti dai pittori accademici della fine dell'Ottocento è una maggiore sintesi - pennellate più rapide, minor stesure sovrapposte, minori dettagli a fuoco - e un'attenzione profonda a quello che un tempo era considerato un bozzetto e che loro presentano come opera finita, ponendo molta cura nell'osservazione della luce e dei valori atmosferici e cromatici e all'attimo che fugge. Sostanzialmente lo scandalo impressionista - perchè inizialmente fu tale - fu quello di esporre un appunto visivo come un'opera finita

Leggi Articolo »

Maureen Fleming, il corpo femminile si congiunge all’anima universale

Axis Mundi di Maureen Fleming è uno studio struggente del corpo femminile e della sua relazione con il viaggio in direzione dell'anima universale. Originariamente commissionato da Creative Time, da MaMa E.T.C. e dal Consiglio culturale asiatico, 'Axis Mundi' stato sviluppato in Giappone nello studio di Kazuo Ohno ed eseguito nel 1990 nel Butoh Festival del Giappone per commemorare la morte di Hijikata Tatsumi e organizzato da Motofuji Akiko

Leggi Articolo »

Arte concettuale? Non ci pare. Il quadro a “Scherzi a parte” russo. Il video

Forse non sarà un video elegantissimo, come poco eleganti - normalmente - risultano i video russi in cui entra la componente dell'eros. Comunque sia. Cosa farebbero amatori d'arte di fronte all'opera concettuale di un reggiseno abbrancato alla cornice e della splendida proprietaria che si spoglia per - letteralmente - riempirlo, debordante? Siamo su un format russo equivalente a Scherzi a parte. A volte il trash ha un ottimo gusto. Inteso come senso. Gomma americana, papille, ribollire delle nostre adolescenze maschili, nelle quali l'eros non ci veniva servito in guanti bianchi

Leggi Articolo »