Home / 2017 / maggio / 16

Archivi giornalieri: 16 maggio 2017

Antiche fotografie in bianco e nero, trasformate in immagini a colori

a foto copertina

Prima del 1970, la fotografia a colori era piuttosto rara e gran parte della storia del Novecento appare, ai nostri occhi, indissolubilmente legata alle immagini in bianco e nero. Figuriamoci poi l'Ottocento. Ma che accade se, grazie a sensori del bianco e nero parametrati su una fonte colore è possibile riprodurre le vibrazioni della realtà antica? Il risultato è suggestivo se non stupefacente

Leggi Articolo »

La scultura di Quinn nel Canal Grande. La provocazione del figlio dell’attore

a mani

Lorenzo Quinn (nato a Roma il 7 maggio 1966) è uno scultore italiano ed è stato attore. Quinn è nato a Roma ed è il figlio dell'attore messicano americano Anthony Quinn e della designer di moda Jolanda Addolori. E' cresciuto tra gli Stati Uniti e l'Italia e vive a Barcellona. E 'stato a Roma dove ha scoperto il suo amore per l'arte e ha iniziato come pittore nel 1982 la formazione presso l'American Academy of Fine Arts di New York. Ora le sue gigantesche mani che salgono dal fondale del Canal Grande sono tra le principali attrazioni di Venezia, trasformata in occasione della Biennale. "Si, sono molto felice di dire che la missione è compiuta. La mia scultura è un messaggio di sostegno a questa meraviglia di città che è minacciata dal cambiamento climatico. Spero che la mia arte permetta di mettere a fuoco una catastrofe globale che incombe"

Leggi Articolo »

Maria Lassnig, la pittrice femminista che esplorava il proprio corpo

a tigre

Il concetto chiave che più di ogni altro caratterizza l’opera di Lassnig è quello di Körpergefühl o "consapevolezza corporea"; infatti analizzando introspettivamente la vera natura della propria condizione, seppe usare il mezzo artistico per esprimere sensazioni corporee. Sono numerosi gli autoritratti che danno prova della particolarissima forma di autoanalisi cui l’artista, dalla profonda sensibilità, si sottoponeva costantemente. La mostra organizzata dagli Uffizi

Leggi Articolo »

Le grandi sculture strampalate, choc o di moda. Il video

a scultura cina

Lo scultore Quinn ha presentato a Venezia, in occasione della Biennale, due mani enormi che emergono dalla laguna e che avvolgono la facciata di un'antica casa veneziana. La scultura diventa sempre più scenografica e legata all'imprinting colorati dei mega-allestimenti dei parchi giochi o alle suggestioni dei kolossal fantasy o di fantascienza. Stupire e divertire, questo è il fine degli ideatori. Qualche volta, nel mondo, il desiderio di eccentricità diviene esagerato. Ed ecco, nel filmato, le conseguenze

Leggi Articolo »

Plautilla Nelli, la suora-pittrice innamorata del pensiero di Savonarola

a plautilla

“Pochi sanno che da ben più di cinque secoli Firenze è un vero e proprio centro per l'arte al femminile” spiega Jane Fortune, fondatore e presidente di AWA. “Le opere di artiste donne che abbiamo ritracciato e censito nei musei e chiese di Firenze sono più di 2.000. Sono una parte ‘invisibile’ della storia dell’arte, che necessita di essere restituita al pubblico. Plautilla Nelli ha aperto la strada ad altre donne della sua epoca e ha goduto di un successo senza precedenti. È l'ispirazione il vero stimolo della nostra missione: dare voce alle donne artiste del passato. Grazie a questa mostra, Nelli non sarà più tra le artiste ‘invisibili’”. La mostra realizzata dagli Uffizi

Leggi Articolo »