Home / 2017 / agosto / 11

Archivi giornalieri: 11 agosto 2017

Quando alle donne erano proibiti i romanzi perchè accendevano le fantasie sessuali

I ricordi più immediati e vicini di libri che fecero precipitare, in ambito letterario, le eroine nel tormento furono il ciclo di Re Artù, con Lancillotto e Ginevra - nella Divina Commedia - e gli svagati sogni letterari d'amore con i quali madame Bovary riempiva le proprie solitudini campestri, in attesa di diventare oggetto di un predatore sessuale ammantato dal sentimento."Galeotto fu il libro e chi lo scrisse:/ quel giorno piú non vi leggemmo avante!" scrive Dante, raccogliendo le parole di Francesca. Il libro fu un temibile seduttore. Un bandito. I cognati avevano iniziato a leggerlo insieme e a proiettarsi sulle figure innamorate di Lancillotto e di Ginevra. Finchè, proprio su quelle pagine si scambiarono il bacio che avrebbe dato l'amore, il tradimento, l'inferno. Fu quindi un romanzo, quello del ciclo bretone, la prima causa di tutto

Leggi Articolo »

Che divertente, il pirografo! Malleabile e spettacolare. Per tutti. Video e offerte

Scrivere o disegnare sul legno con una punta calda è davvero molto divertente. In breve ci si accorge quanto è facile fare le ombre, scurire alcune parti del nostro lavoro decorativo, conferire rilievo al disegno. E' davvero sorprendente e appagante. Il legno si scurisce con il calore ma non brucia e le sfumature possibili sono davvero tante. Un tempo i rudimentali pirografi erano molto utilizzati per abbellire gli oggetti di legno della casa e spesso si procedeva anche con l'integrazione del colore. Oggi i pirografi elettrici sono molto precisi e sicuri. Per qualcuno potrebbe essere un hobby creativo per altri una forma d'arte, come avviene specialmente negli Stati uniti e in alcuni Paesi dell'Est europeo, dove esistono scuole che uniscono questi artigiani artisti e amanti del fai-da-te

Leggi Articolo »

Top 5 film al cinema in Italia – Agosto 2017. Quale titolo vi attira o consigliate?

Agosto al cinema. Grandi sale refrigerate, comode poltrone. O nei luoghi di vacanza, la meraviglia dei film all'aperto. In sintesi presentiamo i vertici dei maggiori titoli che circolano in questo mese nelle sale italiane. Quale film consigliate e perchè? Quale vi attira? Qualche critica alla programmazione e alle produzioni? Scrivete i i vostri commenti sulla nostra pagina di facebook

Leggi Articolo »