Archivi giornalieri: 27 settembre 2017

QUADRI ANTICHI E OTTOCENTO ALL’ASTA IN QUESTO ISTANTE – Qui le grandi occasioni on line

Servizio unico, gratuito, di collegamento diretto, costante, senza interruzioni, permanente con le aste on line di arte classica, con dipinti antichi e dell'Ottocento. Puoi entrare in ogni istante. Aggiornamento automatico. Comprare o vendere. Subito. Automatic update.  Entra per vedere le grandi occasioni. PER ACCEDERE GRATUITAMENTE DAL NOSTRO LINK SICURO, CLICCA SUL RITRATTO DELLA BAMBINA

Leggi Articolo »

I nudi ardenti e poetici di Toor Anatoly. Il video

Agenzia internazionale di creativi e fotografi, la Toor Anatoly ha prodotto eleganti pubblicità per molti marchi mondiali o russi, nel raccordo tra occidente e Turchia. Ha firmato design d'ambientazioni televisive, realizzato cartoni animati, in un'azione ad ampio spettro che comprende l'immagine di case di moda e la ricerca fotografica nel campo del nudo d'autore. a tour 2

Leggi Articolo »

Tu lotti con il tuo angelo custode? Conosci il significato del dipinto di Delacroix?

L'opera si presta a più interopretazioni e a tal fine venne evidentemente pensata. Accanto alla rievocazione dell'episodio biblico, si aggiungono connotazioni politiche legate all'epoca. Dalla posizione della Chiesa gallicana in contrasto con la chiesa romana al laicismo dilagante, alla lotta tra progresso del pensiero e conservatorismo dell'istituzione ecclesiale fino a giungere alla liceità delle rivoluzioni nel caso in cui la Legge protegga un possibile tiranno. L'episodio sul quale la Chiesa non amò spesso soffermarsi - perchè la ribellione di Giacobbe avrebbe, in qualche modo giustificato, la contestazione della Chiesa - risulta comunque un sotteso nodo centrale della nostra religione, che non punta sull'asservimento dell'uomo a Dio, ma una dialettica, anche violenta, fatta di fughe - il Figliol Prodigo -, di un richiamo veemente del Signore, che può sfiorare la bestemmia o o che diviene un lotta diretta con la divinità amatissima

Leggi Articolo »

Arte ed esoterismo – Conosci i grandi artisti che lavoravano con l’aiuto dei fantasmi?

I rosacrociani francesi promossero, nell’ambito dell’alchimia spirituale, mostre alle quali approdarono pittori anti-impressionisti e simbolisti. La ricerca dell’anima del mondo contro il piano della fisica. E in nome dell’antico Ordine esposero, tra gli altri, Puvis de Chavannes, Redon, Rops e Rouault

Leggi Articolo »

Chi era Moebius? E perchè i suoi quadri-fumetti incantarono Fellini? Il video

Il suo stile è stato paragonato ai Nouveaux Réalistes, esemplificati a sua volta dal realismo espurgato di Tintin di Hergé verso uno stile più grintoso raffigurante il sesso, la violenza e la corruzione morale. Ma a livello di storia del pensiero, l'artista francese ha rappresentato il drammatico tentativo della società occidentale di superare la dimensione dell'abisso nichilista, attraverso l'allucinazione o la creazione di mondi paralleli, che già indicavano una tensione verso il postmoderno. La modernità autoriflessiva ed eccessiva nella critica e nel dubbio, l'iconoclastia, l'esistenzialismo, la deificazione dei prodotti industriali dovevano essere superati, con incubi e febbri, in una direzione nuova, che - ben al di là delle angustie positiviste di Freud, Marx, Darwin - non è stata ancora raggiunta

Leggi Articolo »

Giulietta e Romeo. Un travolgente cartone animato di 4 minuti. Qui

C'è un amore che va oltre la morte, oltre le contingenze infauste, oltre il piano della quotidianità. Sono i nostri singoli amori raggiunti e poi irraggiungibili. Sono dettagli della nostra vita, che vorremmo riavvolgere per non perderne sviluppi diversi. Il grande amore esiste. E non è soltanto l'inganno attraverso il quale la natura ci piega alla riproduzione. Quand'esso, pur non negando il piano fisico, lo integra e s'innalza, raggiungiamo uno stadio nuovo di gioia assoluta. Romeo e Giulietta rappresentano questa linea immortale. Che conduce l'umanità al di là del sordido. E la trascina in cielo, in una dimensione divina

Leggi Articolo »

Pietro Rotari e le donne dimezzate. Storia e quotazioni gratis

I ritratti femminili dell'artista settecentesco mostrano e nascondono, con una mano danno e con l’altra tolgono. Ciononostante la loro grazia è intatta o addirittura accresciuta. Giunti, sul piano scivoloso del paradosso in pittura, alla negazione del vedere pienamente e quindi del possedere con gli occhi. Nel servizio, le quotazioni dell'artista veronese, dalle stime ai risultati d'asta

Leggi Articolo »