Home / Mostre in Italia / Al MIC di Faenza la scultura internazionale del XX secolo
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Hilkka Lisa-Ahola (Finlandia), Pannello 1968 ca., maiolica a lustro

Al MIC di Faenza la scultura internazionale del XX secolo

Scultura Internazionale del XX secolo
MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza, viale Baccarini 19

Apertura: mar-dom ore 10-19
Info: 0546 697311, www.micfaenza.org
Ingresso: 8 euro, ridotto 5 euro

Una nuova e importante sezione dedicata alla scultura internazionale del XX secolo va ad aggiungersi al percorso espositivo permanente del Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza.

Sono oltre un centinaio le opere esposte a documentare la straordinaria vivacità della scultura ceramica del XX secolo dagli anni Cinquanta in avanti: opere giunte nelle Collezioni faentine grazie al Premio Faenza e alle tante donazioni di personalità significative che hanno creduto nella scientificità e nella unicità delle raccolte faentine.

Continua così il lavoro del Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza che da tempo ha avviato una serie di attività di promozione del proprio importante ed ineguagliabile patrimonio, attraverso la realizzazione e l’incremento di sezioni permanenti. Le sezioni di arte sacra, di arte orientale, di arte precolombiana (che comprende, oltre alle ceramiche esposte, anche una ricca sezione di tessuti), di mattonelle e rivestimenti parietali, hanno portato alla pubblica fruizione oltre 2000 manufatti, prima custoditi nei depositi.

Carmen Dionyse (Belgio), Scultura, 1965, terracotta smaltata

Carmen Dionyse (Belgio), Scultura, 1965, terracotta smaltata

“Parallelamente alla mostra in corso al Museo, fino al 1 febbraio, La ceramica che cambia – spiega Claudia Casali, direttrice del MIC – si rintracciano in questa sezione modalità progettuali e poetiche molto simili, nonostante ciascun Paese, rappresentato da autori di alto livello, abbia peculiarità artistiche legate alla propria cultura ceramica. Sono molto soddisfatta di questo risultato che segue la vocazione ‘internazionale’ della nostra realtà museale. Portare alla pubblica fruizione il nostro patrimonio, anno dopo anno, deve essere l’obbiettivo di ciascun Direttore, nel rispetto di criteri di scientificità e valorizzazione. Questa sezione sarà un work in progress poiché le opere verranno sostituite ed integrate soprattutto nella parte relativa agli ultimi anni, in relazione agli esiti dei vari Premi Faenza e per fornire al visitatore nuovi stimoli e suggestioni alla visita alle nostre Raccolte”.

“Vorrei sottolineare e ringraziare per la loro preziosa collaborazione la Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio di Faenza e la Regione Emilia Romagna – conclude il Presidente del MIC Pier Antonio Rivola – che in questi anni con il loro sostegno ci hanno permesso di realizzare l’importantissimo compito di portare in mostra una consistente parte di capolavori prima custoditi nei depositi”.

Betty Woodmann (Usa), Caffettiera, anni ’90, terraglia

Betty Woodmann (Usa), Caffettiera, anni ’90, terraglia

Tra gli artisti più significativi entrati a fare parte della sezione si ricordano la finlandese Rut Bryk, il statunitense Paul Donhauser, l’ungherese Imre Schrammel, l’argentino Carlos Carlè, il belga Mirko Orlandini, il giapponese Suhearu Kukami, la cecoslovacca Jindra Vikova, lo spagnolo Claudi Casanovas, la statunitense Betty Woodman, il cinese Lu Bin, le argentine Ana Cecilia Hillar e Silvia Zotta e la finlandese Paivi Rintaniemi.

Valutazione gratuita quadri e oggetti / Come vendere  e guadagnare da casa / Fare gli artisti e guadagnare si può

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Gentile da Fabriano, quando dipingi la vita come una cosa meravigliosa

Conosci la storia e l’uso propagandistico della statua della chimera? Scoprili in un minuto