Home / Fotografia / Anticipazioni: August Sander ad aprile 2015 al Palazzo Ducale di Genova
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Senza titolo-1ape

Anticipazioni: August Sander ad aprile 2015 al Palazzo Ducale di Genova



August Sander
aprile – agosto 2015
Genova – Palazzo Ducale, Sottoporticato

Senza titolo-1Su August Sander, tra i massimi fotografi tedeschi, scriveva Alfred Döblin: “La sua opera non consiste nella produzione di ritratti somiglianti, in cui si possa riconoscere con facilità e certezza un individuo determinato, ma di ritratti che suggeriscono intere storie”.
E ancora:” chi guarda queste immagini nette, potenti, ne sarà illuminato più che da conferenze o teorie e imparerà molto su di sé e sugli altri”. August Sander elabora il progetto fotografico “L’uomo del Novecento” con al centro l’aspirazione a fotografare le tipologie umane.

Immagini che diventano “riflessioni ad alta precisione del loro tempo”. Il lavoro di Sander è un vero e proprio catalogo della società tedesca negli anni della Repubblica di Weimar e la rappresentazione di un’umanità che sarà poi inconciliabile con i miti ariani e la discriminazione razziale. Nel 1936 il suo volume “Face of Our Time” verrà sequestrato e migliaia delle sue lastre fotografiche saranno distrutte dai nazisti. La riscoperta di August Sander come un grande interprete del Novecento verrà con la grande retrospettiva del 1969 al Museum of Modern Art di New York. La mostra di Palazzo Ducale raccoglie oltre cento immagini conservate presso il Photographische Sammlung / SK Stiftung Kultur di Colonia.

x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista