Home / News / Anticipazioni | Warhol inedito: le prime sperimentazioni digitali con Amiga
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Anticipazioni | Warhol inedito: le prime sperimentazioni digitali con Amiga

 

Warhol inedito: le prime sperimentazioni digitali con Amiga. Una mostra documentario a Milano
Deodato Arte, via Santa Marta, 6 – Milano
22 ottobre – 21 novembre 2015

Inaugurazione mercoledì 21 ottobre, ore 18.30

Orari martedì – sabato 10.30-14.00 e 15.00-19.00

Info pubblico 02 39521618 – galleria@deodato-arte.it

www.deodato.com

Un corpus di opere inedite di Warhol per la prima volta in Italia da Deodato Arte.

L’esposizione celebra i trent’anni della presentazione di Amiga 1000 al Lincoln Center di New York e ricrea il contesto originale nel quale l’artista inizia a sperimentare la digital art e se ne appassiona.

Andy Warhol Autoritratto, 1985, Amiga 1000

Andy Warhol
Autoritratto, 1985, Amiga 1000

Con questo importante appuntamento la galleria Deodato Arte apre la sua nuova sede nella centralissima via Santa Marta a Milano.

In mostra sono esposti due storici pc Amiga 1000 del 1985 in cui si ammirano 9 opere inedite elaborate da Warhol, 16 acetati di cui 6 inediti, provenienti dalla serie Ladies and Gentleman, che ritraggono personalità frequentate da Warhol, modelle e drag queen, ingaggiate per il progetto, serigrafie, dischi, banconote da 2 dollari e da 100.000 lire, oltre a una ricca documentazione che include fotografie, filmati, la rivista “Amiga Word” con l’intervista all’icona della Pop Art, alcuni numeri del mensile “Interview” e biglietti di Leo Castelli.

Andy Warhol Marina Ferrero, serie Ladies and Gentleman, 1974 - inedito acetato, cm 36,5x32 - See more at: http://www.irmabianchi.it/mostra/warhol-inedito-le-prime-sperimentazioni-digitali-con-amiga#sthash.7hTdmull.dpuf

Andy Warhol
Marina Ferrero, serie Ladies and Gentleman, 1974 – inedito
acetato, cm 36,5×32
– See more at: http://www.irmabianchi.it/mostra/warhol-inedito-le-prime-sperimentazioni-digitali-con-amiga#sthash.7hTdmull.dpuf

Affianca l’esposizione un omaggio del fotografo, stampatore e artista Giuliano Grittini, noto per le sue collaborazioni con molti artisti tra cui Warhol, del quale per questa occasione ha stampato e rielaborato a tecnica mista 10 opere digitali.

Il 23 luglio 1985 Commodore lancia l’Amiga 1000, il primo personal computer multimediale, e per il grande evento invita Andy Warhol a realizzare un’opera al Vivian Beaumont Theater: per l’occasione viene scattata a Debbie Harry, cantante leader del gruppo Blondie una foto in bianco e nero da una fotocamera collegata a un computer – una tecnologia rivoluzionaria per l’epoca – e l’artista interviene con rielaborazioni cromatiche, che danno vita alla prima opera di computer-art firmata Warhol.

Giuliano Grittini Blondie Story 2, 2015 tecnica mista su carta, cm 65x50 - See more at: http://www.irmabianchi.it/mostra/warhol-inedito-le-prime-sperimentazioni-digitali-con-amiga#sthash.7hTdmull.dpuf

Giuliano Grittini
Blondie Story 2, 2015
tecnica mista su carta, cm 65×50
– See more at: http://www.irmabianchi.it/mostra/warhol-inedito-le-prime-sperimentazioni-digitali-con-amiga#sthash.7hTdmull.dpuf

Da questo momento fino alla sua scomparsa (1987), sperimenta con grande entusiasmo le potenzialità del rivoluzionario mezzo, acquistando una batteria di Amiga e realizzando numerose rielaborazioni delle sue opere, fra cui il barattolo della zuppa Campbell, la banana della copertina del disco dei Velvet Underground, il ritratto di Marilyn Monroe e molte altre, che costituiscono ad oggi un inesplorato patrimonio.

L’interesse di Warhol per questo linguaggio viene esaustivamente espresso nell’intervista del 1986 pubblicata su “Amiga Word”, dove alla domanda What are the things that you like the most about doing this kind of art on the Amiga? Warhol risponde Well, I like it because it looks like my work, che sottolinea lo stretto legame nato con una tecnologia estremamente innovativa per l’epoca, ma soprattutto vicina alla sua personale espressione artistica.

Dal 1987, questo corpus di lavori viene temporaneamente dimenticato e solo a seguito di un lungo processo di recupero dei dati, di difficile decriptazione, si arriva a restituirne i contenuti in parte presenti eccezionalmente in mostra.

 

 

Andy Warhol Presentazione Amiga 1000, 1985, Andy Warhol e Debbie Harry - See more at: http://www.irmabianchi.it/mostra/warhol-inedito-le-prime-sperimentazioni-digitali-con-amiga#sthash.7hTdmull.dpuf

Andy Warhol
Presentazione Amiga 1000, 1985, Andy Warhol e Debbie Harry
– See more at: http://www.irmabianchi.it/mostra/warhol-inedito-le-prime-sperimentazioni-digitali-con-amiga#sthash.7hTdmull.dpuf

Valutazione gratuita quadri e oggetti / Come vendere  e guadagnare da casa / Fare gli artisti e guadagnare si può

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

L’uovo al Burri, piatto-recensione prodotto da Gualtiero Marchesi per Stile arte

Jean Fouquet. Scandalosa amante del re. Agnese a seno nudo diventa la Madonna