Home / News / Apertura serale musei – Ogni venerdì le realtà statali aperte anche dalle 20 alle 22. Qui l’elenco
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Colosseum_at_night

Apertura serale musei – Ogni venerdì le realtà statali aperte anche dalle 20 alle 22. Qui l’elenco


Dal primo luglio è entrato in vigore il nuovo regolamento di ingresso ai musei. Tra le modifiche più significative è stato introdotto un giorno di gratuità per tutti i visitatori negli oltre quattrocento musei, monumenti e aree archeologiche statali. Sarà la prima domenica di ogni mese, come successo il 6 luglio. Con questa innovazione  l’Italia si adegua alle politiche culturali europee e offre a tutti i cittadini la possibilità di scoprire luoghi della cultura dal grande fascino, ma trascurati dai principali flussi turistici e di riavvicinarsi alla cultura, che è innanzi tutto patrimonio di tutti.
Un’altra innovazione, che avvicina ulteriormente i musei italiani agli standard europei, è il prolungamento delle aperture serali dei principali luoghi della cultura statali tutti i venerdì dalle 20 alle 22. Anche i musei comunali stanno cercando di adeguarsi all’iniziativa, ma per le realtà civiche, che devono trovare risorse economiche per l’apertura, l’orario prolungato del venerdì non è fatto certo come, invece, avviene per i luoghi statali della cultura. Invitiamo pertanto a una verifica, per i musei civici, sui rispettivi siti.

Luoghi statali con prolungamento di due ore serali dalle 20 alle 22

Museo Archeologico nazionale CALABRIA REGGIO CALABRIA
Pompei: passeggiata esterna all’area archeologica lungo via delle Ginestre CAMPANIA POMPEI
Circuito Museale Complesso Vanvitelliano – Reggia di Caserta [4] CAMPANIA CASERTA
Ercolano: passeggiata esterna all’area archeologica e padiglione della barca CAMPANIA ERCOLANO
Palazzo Reale CAMPANIA NAPOLI
Museo di Capodimonte CAMPANIA NAPOLI
Museo di San Martino CAMPANIA NAPOLI
Castel Sant’Elmo CAMPANIA NAPOLI
Museo Archeologico Nazionale CAMPANIA NAPOLI
Museo Archeologico Nazionale di Paestum CAMPANIA CAPACCIO
Museo storico di Miramare FRIULI VENEZIA GIULIA TRIESTE fino alle 21,30
Colosseo LAZIO ROMA
Castel Sant’Angelo LAZIO ROMA
Gallerie d’Arte Antica di Palazzo Barberini [2] LAZIO ROMA fino alle 21
Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia LAZIO ROMA
Villa d’Este LAZIO TIVOLI
Area Archeologica di Villa Adriana LAZIO TIVOLI
Pinacoteca di Brera LOMBARDIA MILANO fino alle 21,30
Castello Scaligero LOMBARDIA SIRMIONE
Grotte di Catullo e Museo Archeologico di Sirmione LOMBARDIA SIRMIONE
Museo di Palazzo Ducale LOMBARDIA MANTOVA
Galleria Nazionale delle Marche MARCHE URBINO
Rocca di Gradara MARCHE GRADARA
Armeria Reale PIEMONTE TORINO fino alle 21,30
Museo di Antichità PIEMONTE TORINO fino alle 21,30
Palazzo Reale di Torino PIEMONTE TORINO fino alle 21,30
Castel del Monte PUGLIA ANDRIA
Castello Svevo PUGLIA BARI
Museo Archeologico Nazionale PUGLIA TARANTO
Galleria degli Uffizi TOSCANA FIRENZE
Galleria dell’Accademia di Firenze TOSCANA FIRENZE fino alle 21
Cappelle Medicee TOSCANA FIRENZE fino alle 21
Museo Nazionale del Bargello [1] TOSCANA FIRENZE fino alle 21
Galleria Nazionale dell’Umbria UMBRIA PERUGIA
Gallerie dell’Accademia VENETO VENEZIA

I MUSEI STATALI APERTI GRATUITAMENTE LA PRIMA DOMENICA DI OGNI MESE. CLICCA QUI

x

Ti potrebbe interessare

piccinini

Nulla è “Ovvio” sotto questo sole. Giovanna Piccinini orienta il nostro guardo verso ciò che non vediamo più

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico