Home / Arte Eros / Pittura erotica greca
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Pittura erotica greca

Arte erotica, pittura erotica, disegni erotici, erotismo nell’arte, disegni erotici, quadri erotici, stampe erotiche, il sesso nell’arte


PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, SUBITO QUI A DESTRA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

grecia copertia
Non è semplice stabilire la diffusione della ritualità amorosa, rappresentata in opere d’arte celebrative, in rapporto con la pratica quotidiana, ma poichè gli uomini e le donne, tendono ad aspirare e a far propri modelli superiori, non possiamo immaginare che, in qualche modo, la propensione all’amore carnale ginnico e olimpionico della cultura greca, non fosse entrata, quantomeno, nelle alcove dei cittadini delle classe superiori. Anche rispetto all’eros, il messaggio è molto chiaro. Le civiltà elleniche ed ellenistiche non voglio dare del rapporto sessuale un’idea di cedimento e di debolezza. Il sesso è pertanto consumato con vigore e con posture che tendono ad assumere una valenza ginnico-coreografica di potenza, nella quale la sottomissione della donna all’atto, non appare più nemmeno tale, ma si palesa come una semplice figurazione ginnica. L’idea propagandistica è quella di una società, sana, giovane e guerriera, che non passa il proprio tempo a consumarsi eroticamente su un giaciglio, ma è sempre pronta alla battaglia

ACCEDI GRATUITAMENTE, CLICCANDO SUL LINK, ALLA NOSTRA RICCHISSIMA RACCOLTA DI STUDI E SAGGI DEDICATA AD ARTE ED EROS

www.stilearte.it/category/arte-eros/

Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

a specchio

Il significato dello specchio nell’arte e nel cinema. L’analisi, il video

Polena raffigurante l'imperatrice Elisabetta d'Austria, detta Sissi,  moglie di Francesco Giuseppe, assassinata a Lugano nel 1898. Essa proviene dal piroscafo a ruote austriaco Elisabeth Kaiserin, costruito a Pola nel 1889

La polena dell’imperatrice Sissi. Significato e magia delle statue di prua delle navi