Home / News / Barbara Baroncini – Il calco di un broccolo diviene memoria organica
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Barbara Baroncini – Il calco di un broccolo diviene memoria organica

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, SUBITO QUI A DESTRA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

 

 

 

Barbara Baroncini (1989) illustra la propria opera, finalista al premio Nocivelli 2014


baroncini

Memoria organica, 2013, silicone, ceramica, vetro

Il calco di un broccolo in silicone viene esfoliato come uno strato di pelle e rovesciato, portando fuori la parte interna. Vengono meno la durevolezza e la rigidità proprie del calco ed esso stesso si concretizza nell’opera d’arte.

Il lavoro appartiene a un filone di ricerca sulla pelle delle cose, che è partito indagando le superficie e le texture di oggetti e successivamente si è spostato alla terza dimensione.
Ricoprire totalmente il vegetale di silicone e dopo estrarre il broccolo per ottenerne la sua pelle è un’azione di manipolazione e appropriazione dell’oggetto. Il broccolo, destinato a perire e decomporsi, si ripresenta sotto un’altra veste quella di pelle che trattiene la memoria dell’originale.

 

 

PARTECIPA AL PREMIO NOCIVELLI 2015 PER VALORIZZARE LA TUA OPERA. PER ENTRARE IN CONTATTO CON GIURATI, CRITICI INTERNAZIONALI, COLLEZIONISTI E PER PORRE AL CENTRO DELL’ATTENZIONE DEI MEDIA SPECIALIZZATI, ATTRAVERSO SERVIZI CRITICI DI ANALISI E APPROFONDIMENTO, IL TUO LAVORO. IMPORTANTI E DI RILIEVO I PREMI PREVISTI, CLICCA SUL LINK QUI SOTTO PER RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI

<a href=”http://www.premionocivelli.it/home.pag”>www.premionocivelli.it/home.pag</a>

x

Ti potrebbe interessare

musei gratis domenica

Musei gratis il 4 dicembre. Qui l’elenco completo Italia. #DomenicalMuseo

a dylan

Avete mai visto i quadri dipinti da Bob Dylan? In 3 minuti guardate qui la sua antologia pittorica