Home / Arte Eros / Bodypainting, arte e provocazione. Crescono raduni e la voglia di mostrarsi. Con un alibi
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Bodypainting, arte e provocazione. Crescono raduni e la voglia di mostrarsi. Con un alibi

In alcuni casi un velo di colore riesce a sostituire l’abito. Il colore, insomma – il colore della pelle nuda , è più forte sotto il profilo delle emissioni percettive, della forma dell’organo mostrato. O meglio: ogni parte del corpo può passere più o meno inosservata se dotata di colorazione. Tra timidezza, esisbizionismo e spudoratezza, il bodypainting è diventata una pratica diffusa, soprattutto in America, dove un fondo intenso di puritanesimo introduce un rapporto ben diverso tra il corpo e la sua esibizione. Si avverte la necessità di mascherarsi. Una pratica assolutamente da quanto avviene nei paesi post-cattolici e post-classici come il nostro, nei quali la nudità è scioltezza rientrano nella normalità.

Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

a cibi

Quali sono i cibi più cari del mondo? La classifica dei costi del lusso

a guida tv

Che film guardi in Tv questa settimana? I titoli migliori segnalati dalla critica