Home / Pittura antica / Bonvicino detto il Moretto, quotazioni gratis
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Bonvicino detto il Moretto, quotazioni gratis

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, SUBITO QUI A DESTRA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

moretto

Dolce come Raffaello, intenso come Giorgione. Moretto (Brescia, 1498 circa – 1554) visse profondamente la pittura come una sorta di preghiera e di omaggio religioso all’uomo e a Dio. Tecnicamente dotatissimo, innovatore in alcune scelte impaginative, attualmente è meno amato del conterraneo, graffiante Romanino, ma rivela sempre una grazia apollinea di primaria grandezza

I RISULTATI D’ASTA INTERNAZIONA ALESSANDRO BONVICINO DETTO IL MORETTO , CON FOTOGRAFIE E SCHEDE. PER ACCEDERE, CLICCA QUI SOTTO. PRIMA UN LINK, POI L’ALTRO PER AVERE UNA PANORAMICA DEGLI ESITI D’ASTA INTERNAZIONALI. LA PRESENZA DI NUMEROSI QUADRI D’EPIGONI, ALL’ASTA, NON PERMETTE DI VALUTARE APPIENO LA VERA CONSISTENZA ECONOMICA DEL PITTORE, LE CUI OPERE MAGGIORI SI ASSESTANO, SUL MERCATO ANTIQUARIO, ATTORNO AL MILIONE DI EURO

Prima fonte di rilevamento:

www.sothebys.com/it/search-results.html?keyword=alessandro+bonvicino+moretto


Seconda fonte di rilevamento:

www.christies.com/LotFinder/searchresults.aspx?action=search&searchtype=p&searchFrom=auctionresults&entry=%22alessandro%20bonvicino%22

 

 

x

Ti potrebbe interessare

Cappella Tornabuoni, Nascita della Vergine

5 cose da sapere su Ghirlandaio

stendhal

Sindrome di Stendhal – Perché si soffre della sindrome di Stendhal?