Home / Mostre imperdibili / Botticelli Reimagined. La mostra a Londra celebra il maestro fiorentino e le sue opere, reinterpretate da artisti moderni
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Venus, after Botticelli 2008 by Yin Xin Guillaume Duhamel, Private collection, courtesy Duhamel Fine Art, Paris

Botticelli Reimagined. La mostra a Londra celebra il maestro fiorentino e le sue opere, reinterpretate da artisti moderni

 

Botticelli Reimagined
5 marzo – 3 luglio 2016
Victoria and Albert Museum – Londra


Botticelli Reimagined è di certo la più grande esposizione di dipinti e disegni del maestro fiorentino mai tenuta nel Regno Unito. La rassegna, allestita al Victoria and Albert Museum di Londra dal 5 marzo al 3 luglio, copre 500 anni di storia dell’arte e comprende oltre 50 grandi opere dell’artista.
La mostra indaga, in maniera inedita,  sull’influenza che il patrimonio artistico di Botticelli ha avuto nelle opere di artisti e designer, dai preraffaelliti fino ad oggi.

Un viaggio tra  pittura, moda, cinema, disegno, fotografia, la scultura e stampe di opere di numerosi artisti, tra i quali  Dante Gabriel Rossetti, Edward Burne-Jones, William Morris, René Magritte, Elsa Schiaparelli, Andy Warhol e Cindy Sherman 

Installazione di Botticelli Reimagined

Installazione di Botticelli Reimagined

 

Botticelli Reimagined è divisa in tre sezioni principali:

Global, Modern, Contemporary mostra quanti consensi abbiano raggiunto le icone botticelliane. Una sezione permeata dall’influenza della Nascita di Venere (che non può lasciare gli uffizi), i cui dettagli sono ripresi da Andy Warhol, ad esempio, per nel Details of Renaissance Paintings. Protagonisti di questa sezione: Yin Xin, David LaChapelle, Dolce & Gabbana, Elsa Schiaparelli,Maurice Denis, Antonio Donghi e Robert Rauschenberg

: Rebirth of Venus Artist: Creative Exchange Agency, New York, Steven Pranica / Studio LaChapelle Date: 2009 by David LaChapelle Credit line: (c) David LaChapelle

Rebirth of Venus
Artist: Creative Exchange Agency, New York, Steven Pranica / Studio LaChapelle
Date: 2009 by David LaChapelle
Credit line: (c) David LaChapelle

Rediscovery traccia l’impatto dell’arte di Botticelli nel circolo dei preraffaelliti durante la metà del diciannovesimo secolo. Qui troviamo opere, tra gli altri, di  Rossetti, John Ruskin e Edward Burne-Jones

Botticelli in his Own Time, infine, mostra la suprema abilità d’artista di Botticelli e l’importanza e qualità dei lavori della sua bottega.

Pallas and the Centaur Artist: © Galleria degli Uffizi, Florence, 2015 Date: c.1482 by Sandro Botticelli Credit line: Photo: Scala, Florence - courtesy of the Ministero Beni e Att. Cultura

Pallas and the Centaur
Artist: © Galleria degli Uffizi, Florence, 2015
Date: c.1482 by Sandro Botticelli
Credit line: Photo: Scala, Florence – courtesy of the Ministero Beni e Att. Cultura

Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Mimmo Rotella. Décollages e retro d’affiches. La mostra, l’intervista al maestro e le quotazioni

Doni d’amore. Donne e rituali nel Rinascimento