Home / Mostre in Europa / Burri al Parlamento europeo
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

8mape

Burri al Parlamento europeo

L’Europa, attraverso il Parlamento Europeo, vuole rendere omaggio ad Alberto Burri nel Centenario della sua nascita.
L’Omaggio avrà il suo momento ufficiale il 28 gennaio 2015 alle ore 13 in una Sessione cui interverranno, con i Parlamentari dell’Unione, l’Ambasciatore italiano e i vertici della Fondazione Palazzo Albizzini Collezione Burri. 




Nella motivazione della cerimonia, si indica come le opere di Alberto Burri abbiano segnato, nell’arte europea e mondiale, una svolta epocale nel linguaggio artistico della pittura dell’immediato dopoguerra del secondo conflitto mondiale, assumendo la materia in luogo del colore, mentre gli elementi che costituiscono il denominatore comune della sua opera sono ereditate dalla grande tradizione della pittura classica: misura, equilibrio, forma, luce.

Alberto Burri: Oro e Nero 8, 1993 Serigrafia e foglia d'oro Carta Colombe cm. 60,3x86,6, Cartiera Moulins de Larroque et pombié Stamperia fausto Baldessarini, Fano

Alberto Burri: Oro e Nero 8, 1993 Serigrafia e foglia d’oro Carta Colombe cm. 60,3×86,6, Cartiera Moulins de Larroque et pombié Stamperia fausto Baldessarini, Fano



Il Parlamento Europeo inoltre si è fatto promotore di una mostra dedicata ad Alberto Burri, esposizione che sarà allestita, sempre a partire dal 28 gennaio, nella stessa sede del consesso europeo. Qui verrà esposto il ciclo di dieci opere Oro e Nero creato da Alberto Burri nel 1993 per la donazione alla Galleria degli Uffizi di Firenze avvenuta nel 1994. 
L’inaugurazione della mostra dedicata ad Alberto Burri farà seguito alla Sessione di Omaggio al Maestro italiano.


Bruno Corà, presidente della Fondazione Burri, in accordo con i Responsabili della sede europea, ha individuato il prezioso nucleo di opere del Maestro da inserire in un percorso espositivo che ricorda la figura dell’artista, e ha presentato il fitto programma di iniziative che, tra Europa e Stati Uniti, sono previste nei prossimi mesi per celebrare il centenario della nascita del grande Maestro italiano.

x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista