Home / Il sesso nell’arte (pagina 30)

Il sesso nell’arte

Quando l’arte scopre che metà del nostro corpo è di un altro sesso

Se dovessimo cercare un'opera d'arte che, meglio delle altre, rappresenti non soltanto l'assoluta parità di genere - tra il mondo maschile e quello femminile - ma che sottolinei che - Vive la différence - la biforcazione sessuale è soltanto una meravigliosa dualità di un essere unico, quello umano, ecco questo lavoro-performance. Esso si basa sul taglio di vetri specchianti

Leggi Articolo »

Danae divarica le gambe alla pioggia d’oro. Iconografia, significato e storia

Sciolto ogni velo di pudore, Gustav Klimt, che adorava le donne e che ha lasciato centinaia di disegni erotici di grande livello, affrontò il mito di Danae sciogliendo ogni reticenza.Lavorando all'interno di un quadrato, cioè nel formato perfetto che egli prediligeva, l'artista viennese inscrisse lo splendido corpo del personaggio mitologico, portato sulla linea del presente da ciò che rimane degli abito e da una calza di seta, scivolata dalla gamba, verso la caviglia

Leggi Articolo »

Eccitare i ricordi. Le miniature delle signore dell’Ottocento, a seno nudo, donate agli amati

In alcuni case le giovani donne posavano anche a seno nudo affinchè il proprio amante tenesse con sè un'immagine intensa e conturbante, capace di riaccendere i sensi. Ricordo, amore, sesso, promesse, sogni erano racchiuse in un cerchio di cinque o sei centimetri.Per questo l'attività del miniatutista - che peraltro veniva messo al corrente di aspetti molto riservati della vita dei propri clienti - era molto redditizia. Le piccole opere venivano realizzate a fronte del pagamento di cifre molto elevate

Leggi Articolo »

Suzanne Ballivet, così la pittrice dipingeva il sesso delle “brave ragazze” anni Quaranta

Pur essendo stata chiamata ad illustrare, con successo edizioni raffinate dei classici della letteratura erotica, Suzanne Bellivet (Parigi, 1904 - Saint-Aunès Hérault, 1985) preferì,quando le fu possibile, dipingere scene erotiche di una dolcezza quotidiana. E sono quelle che proponiamo. Ardite e molto femminili, nelle qyali la dimensione del sentimento avvolge con dolcezza la congiunzione carnale. Una parte sentimentale che accompagna la scoperta del sesso, del pene - è assai ben inscenato il raccolto, soddisfatto stupore della ragazzina bionda, alter-ego della pittrice di fronte alla strana monumentalità dell'organo maschile in erezione -. Suzanne ripercorre qui la vita sessuale ordinaria, dall'adolescenza al matrimonio che,per la sua generazione, resta un meraviglioso coronamento, com'è ben evidente dall'immagine della giovane donna che fa l'amore su sulla poltrona tenendo il velo. Una conquista e una dichiarazione di liceità del sesso, per quella generazione.

Leggi Articolo »

Agar e Abramo, il lato peccaminoso del primo utero in affitto

Tra le immagini peccaminose, che traevano pretesto dalla narrazione biblica - per ottenere un minimo di liceità - i nostri antenati utilizzarono quelle liberamente ispirate alla vicenda di Abramo, Sara e Agar. Si tratta di un storia amara e terribile, nella quale, per trasposizione, possiamo intravedere un archetipo della maternità surrogata e pertanto dei cosiddetti uteri in affitto. Essa è narrata nel libro della Genesi ai capitoli 16 e 21

Leggi Articolo »

Ella Rose – Ben venga Primavera

Le immagini di nudo di Ella Rose fanno parte delle pubblicazioni e dei books di numerosi e famosi fotografi d'arte. La sua pelle irradia una luce naturale calda, e lei sembra sentirsi perfettamente a proprio agio a esprimere se stessa attraverso il corpo. Nel video vedremo la modella posare per MaxOperandi, Robert Farnham, Billy Sheahan, Gregory Brown, imagesse, Drew Smith, Voyages, Cam Attree, John Evans, Jeremy Howitt, Rebecca Parker, Pierus, Stefano, Brunesci, Keith Cooper, Eric Kellerman, Mel Brackstone, Rebecca Tun, Christopher Ryan, Britalicus, Mark Bigelow, li vedi a Model Society e il modello caos

Leggi Articolo »

Elisabeth Vigée Le Brun (1755-1842), la pittrice diffamata per sesso, politica e arte

I Souvenirs della Vigée Le Brun, artista troppo bella e libera per sottrarsi alle più terribili maldicenze. Al di là delle illazioni di natura sessuale, la donna fu accusata di non essere autrice delle proprie opere, che sarebbero state prodotte da un uomo. Il memoriale e gli studi storici rendono l’onore della verità all’amica della regina Maria Antonietta

Leggi Articolo »

Marguerite Empey 1956, il canone della bellezza di 60 anni fa. Il video delle foto

Nata a Hollywood, nel 1932, Marguerite Empey era figlia di un'attrice e del drammaturgo Arthur Guy Empey. Nei primi anni Cinquanta trovò lavoro come ballerina di fila a San Francisco, mentre affrontava, parallelamente la carriera di modella professionista, posando successivamente per molti fotografi professionisti, tra cui Peter Gowland, Bunny Yeager e Keith Bernard. Fu il canone della bellezza di quegli anni: seni prosperosi che contrastavano con un corpo flessuoso, un viso molro regolare e grandi occhi molto intensi.

Leggi Articolo »

Fragonard – Tutte le gioie tra le onde delle lenzuola

Fragonard ritornando a Parigi capisce immediatamente che la sua pittura avrebbe dovuto essere diversa da quella imperante di soggetto storico e religioso, la sua pittura avrebbe dovuto essere più “leggera” e più accattivante; avrebbe dovuto avere tratti maliziosi e anche elegantemente provocanti. E fu proprio questa scelta innovativa che lo rende tra gli artisti maggiormente apprezzati anche dallo stesso sovrano, re Luigi XV

Leggi Articolo »

Come la pittrice-psicanalista interpreta il sesso, visto da parte delle donne. Il video

Artista e intellettuale parigina, esplora con intensità e un ottimo segno grafico, il mondo della sessualità. Il suo moderno disegno dei corpi, che rinvia all'area espressiva di Crepax, percorre, attraverso flash, immagini dolcemente ossessive legate al desiderio. Ottima scultrice e pittrice, Cisinsky ha una formazione molto solida, tra accademie d'arte e università - è laureata anche in cinema, poi in filosofia - . Oltre a dipinti e sculture, illustrazioni, esperienze teatrali, l'artista si occupa di arte-terapia e psicanalisi. Il 15 giugno 2015 ha pubblicato i suoi ultimi disegni di arte e eros che proponiamo nel filmato

Leggi Articolo »