Home / Il vetro nell’arte

Il vetro nell’arte

Cos’è la grisaille? Un nome magico, che rinvia a una tecnica artistica. Quale? Eccola

a grisaille

Oggi il risultato del lavoro di grisaille sarebbe chiamato monocromo grigio o se lo riferissimo alla fotografia, bianco e nero. Il procedimento, fu adottato soprattutto dal XIII secolo dai cistercensi per le vetrate delle loro abbazie, ma la tecnica è stata poi estesa anche alla carta e alla tela. San Bernardo - monaco, abate e teologo francese dell'ordine cistercense, fondatore della celebre abbazia di Chiaravalle e di altri monasteri - aveva chiesto che ogni apparato illustrativo o decorativo, nelle chiese, fosse ridotto al minimo per evitare dispendi economici

Leggi Articolo »

VALORE DEI QUADRI E D’OGNI OGGETTO – Qui quotazioni gratis, calcola il prezzo, coefficienti,

GIOISMO Maurizio Curuz

Nell'ambito delle gallerie e degli studi degli artisti si è giunti a una semplificazione di calcolo basata sulle dimensioni dell'opera e su un coefficiente che viene attribuito all'artista. Il coefficiente tende ad esprimere il valore di mercato raggiunto dal'artista, la sua notorietà, il curriculum, la tecnica utilizzata

Leggi Articolo »