Home / Pittura contemporanea (pagina 21)

Pittura contemporanea

Kitsch, le scioccanti menzogne dell’arte contemporanea

Quando il disgusto diviene un stile - o meglio, un “non-stile” - anticonformista, gusto per l’eccesso della provocazione, svuotato del suo contenuto segnico originale - Il “kitsch patinato” di Damien Hirst e compagni, emblema della riproducibilità mediatica del banale - L’esempio di Van der Velde, che assembla oggetti del quotidiano, intesi come feticci della comunicazione, della moda e del costume - Le gigantografie di Robert Longo, tra fumetti, crocifissi e pistole.

Leggi Articolo »

Ninfe ed eroi: artisti d’oggi e il ritorno alla memoria classica

La tradizione figurativa della cultura occidentale continua ad influenzare anche molti protagonisti dell’arte contemporanea, che in essa individuano una fonte inesauribile d’ispirazione per licenze poetiche o visionarie trasposizioni - Quando le nostalgie di virtuosismo e canonica perfezione consentono la rivisitazione del mito in chiave enigmatica - Gli esempi di De Chirico, Paolini, De Filippi, Klein, Adami ed altri, fino a Tony Oursler.

Leggi Articolo »