Home / Arte Eros / Colette Calascione, quando una donna sogna d’essere posseduta da un rettile. Il video
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Colette Calascione, quando una donna sogna d’essere posseduta da un rettile. Il video

a nuda 2

Colette Calascione è nata nel 1971. Vive e lavora a San Francisco ed è una pittrice molto interessante poichè fa calare, all’interno di un contesto descrittivo fatato, simboli e potenze oscure, legate alle profondità dell’inconscio. E proprio questo contrasto, con elementi onirici ed erotici, a creare il brivido che emanano i dipinti. Il nucleo della sua pittura può essere fatto risalire alle illustrazioni magiche dell’arte libraria inglese dell’Ottocento, fino al periodo Liberty, messo in scacco, attraverso l’azione dell’artista, dalle pulsioni dell’Es freudiano. Se ne ricava un piacere di contrasto.

a nuda

x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista