Home / Corso di pittura on line gratis / Come dipingere il mare, l’alba, le onde, la schiuma, la sabbia. Video tutorial e consigli
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Come dipingere il mare, l’alba, le onde, la schiuma, la sabbia. Video tutorial e consigli

Dipingere il mare, il mare mosso, il mare con i cavalloni, il mare con la sabbia mossa, l’onda che si rivolta, l’onda che si frange sullo scoglio. Dipingere il cielo del mare,le nuvole marine. Dipingere la sabbia bagnata. Dipingere un paesaggio marino con il vento. Dipingere il mare calmo e azzurro.Dipingere un mare caldo. Dipingere l’immagine di un mare rilassante. Dipingere il mare romantico.

George Inness (1825 -1894)

George Inness (1825 -1894)

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, SUBITO QUI A DESTRA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995 


L’opera che vediamo, per quanto mancante della cosiddetta prospettiva aerea (vedi qui il concetto www.stilearte.it/leonardo-da-vinci-cose-la-prospettiva-aerea-e-come-si-ottiene/) e per quanto sia cromaticamente eccessiva, costituisce una buona palestra per alcune soluzioni pittoriche, quali il gioco dell’onda che si ripiega su stessa, come un panneggio di seta. Si tratta pertanto di andare oltre lo stereotipo pittoresco di questo dipinto, sfumando ancora e giocando su tonalità intermedie. (vedi qui il concetto di pittura tonale http://www.stilearte.it/pittura-tonale-definizione-e-analisi-del-concetto/ e gli esempi http://www.stilearte.it/impressionismo-il-parasole-in-pittura-un-video-delizioso-per-capire-subito-limpressionismo/)
Dipingere il mare non è facile poichè i suoi colori possono mutare da un punto all’altro. Un elemento curioso. Le mutazioni di colore più frequenti riguardano il mare Adriatico, mentre il Tirreno e gli altri mari che circondano l’Italia hanno colori permamenti costituiti dal blu oltremare, dal blu mischiato al rossiccio, verso l’orizzonte, da un blu più intenso al centro e da un blu tendente allo smeraldo verso la riva. Sotto il profilo dell’esercizio pittorico i grandi mutamenti di colore dell’Adriatico, dovuti alle acque relativamente basse e sabbiose, nonchè all’umidità  superiore provocano continui mutamenti cromatici che possono essere un ottima palestra per il pittore, che si dovrà misurare con decine di toni diversi che vanno dal verde azzurro e al verde sabbia,all’ocra chiara. Così mutevole è pure il colore del cielo.

 

 

 

Si riferisce proprio a questi mari aperti dai colori intensi e dalla forte luminosità il dipinto che osserviamo più sotto.Il tutorial insegna perfettamente a realizzare questo terso cielo marino e le acque, con risultati di notevole interesse.
mare



Accedi gratuitamente al nostro tutorial, cliccando il nostro link, qui vicino, evidenziato in blu
www.stilearte.it/dipingere-il-mare-video-tutorial/

 

FREE. ECCO IL NOSTRO CORSO GRATUITO DI PITTURA ON LINE.  TUTTI I SEGRETI DEL MESTIERE, LE TECNICHE, LE IDEE PER IMPARARE, PERFEZIONARSI, APPRENDERE DAI GRANDI MAESTRI DELLA STORIA DELL’ARTE. UN VIAGGIO UNICO E SENZA ALCUN COSTO. CLICCA SUL LINK BLU, QUI SOTTO

www.stilearte.it/category/corso-di-pittura-on-line-gratis/ 

 

x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista