Home / arte curiosità / Come dipingere un torrente, salti d’acqua e cascate in un bosco. Video e consigli
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Come dipingere un torrente, salti d’acqua e cascate in un bosco. Video e consigli

torrente


Un must della pittura ottocentesca e del primo Novecento furono i paesaggi montani, che suscitassero un senso di freschezza e di mistero. Opere evidentemente destinate a un pubblico cittadino o metropolitano, costretto ai ritmi innaturali degli spazi urbani, che, in questo modo, sognava un contatto con il cuore più autentico del mondo e con le origini. Dipingere acque e cascate non è certo semplice perchè l’uso del bianco deve tener conto della pittura tonale e, pertanto, intridersi delle luci-colori circostanti. Qui offriamo una buona lezione video, anche se, a nostro giudizio, il quadro finale mantiene colori forse un po’ troppo accesi, che andrebbero abbassati con un tono di marrone.

 

UN APPROFONDIMENTO TECNICO: ECCO COME DIPINGERE PERFETTAMENTE L’ERBA, COME DIPINGERE UN PRATO. CON COLORI ACRILICI, TEMPERE, COLORI A OLIO, PASTELLI A OLIO E MATITE COLORATE. CLICCA SUL NOSTRO LINK, QUI SOTTO. E’ GRATIS
www.stilearte.it/dipingere-lerba-di-un-prato-tecniche-colori-tutorial/

 

ACCEDI GRATUITAMENTE ALLA PREZIOSA SEZIONE DEL CORSO DI PITTURA ON LINE. TROVERAI TANTE IDEE E TANTE TECNICHE, SEMPRE AGGIORNATE E ARRICCHITE DI NUOVI CONSIGLI, ANALISI E TUTORIAL

www.stilearte.it/category/corso-di-pittura-on-line-gratis/

x

Ti potrebbe interessare

piccinini

Nulla è “Ovvio” sotto questo sole. Giovanna Piccinini orienta il nostro guardo verso ciò che non vediamo più

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico