Home / News / Così cambia il volto della Madonna nell’arte – Il video
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Così cambia il volto della Madonna nell’arte – Il video

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, SUBITO QUI A DESTRA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

Madonna copertina   Sullo sfondo sonoro dell’Ave Maria cantata da Antonella Ruggiero, sfilano dolcemente le immagini di Maria nell’arte. Un’occasione per osservarle nella purezza evocativa, ma pure nella cornice storica in divenire. Dalla grande tensione alla verità di Giotto alla rinascimentale  statuarietà della fase del primo Rinascimento con Andrea Mantegna e Giovanni Bellini- Giambellino – che ne ricavano i volti da antiche classiche sculture; e venendo avanti, a Raffaello, che trae dai volti tondi levigati del Perugino la forza espansiva della pace materna e dell’amore    IL VOLTO DELLA MADONNA NELL’ARTE


x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista