Home / Arte Eros / Culetti selvaggi alla finestra. Grande pittura e illustrazioni. Macchiaioli e Dalì
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Culetti selvaggi alla finestra. Grande pittura e illustrazioni. Macchiaioli e Dalì

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA, POCO SOPRA IL TITOLO DI QUESTO ARTICOLO. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO, OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995


a cul

Il fascino delle natiche femminili appare, in anni antichi, anche nel quadro di un pittore macchiaiolo, che coglie così la propria moglie, mentre osserva il giardino dalla finestra, nella postura all’apparenza meno studiata, ma non per questo meno foriera di incendi. L’opera è di Vito D’Ancona. S’intitola “Vista sul pomaio”. E’ del 1873. Lei ha i fianchi contro il muro sottostate la finestra, i gomiti appoggiati, la parte anteriore del corpo protesa verso il vuoto. E leggiadro, in semitrasparenza, appare il lato B, intuibile sotto l’abito. Più esplicita, in quella posa, è la giovane donna di Salvador Dalì- La ragazzina – la sorella – appare alla finestra in un tuttoblu di matrice spiritualista che non può nascondere la bellezza delle natiche. Qui è la compattezza soda ad innalzarle di molto sul filo della schiena, come dimostra l’ombra spessa, in direzione dei ginocchi. E in quella posizione, rotti i rapporti con la sorella, continuerà a rappresentarla, ma con frame psicanalitico ne la Giovane vergine autosodomizzata dalle corna della sua stessa castità, 1954. La posizione alla finestra rievoca una sodomizzazione o un rapporto more ferarum, la parte più arcaica del nostro ricordo sessuale.

Le natiche femminili appaiono in modo meno raffinato nello spanking d’annata. Sculacciate, diremmo noi. Cinque eliografie tratte da acquerelli anni Trenta di un misterioso P. Beloti, mostrano varie scene di spanking e altre pene corporali, con elegante biancheria femminile, frilly, calze e pizzo.

a cul 5

a cul 4

a cul 3

a cul 2

a cul 1

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA, POCO SOPRA IL TITOLO DI QUESTO ARTICOLO. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO, OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995
 

Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

a orologio

Mia cara, ora ti mostro il mio orologio. L’arte della seduzione in immagini segrete

a mare

Il gioco dell’onda e del mare blu. Una bellezza sulla battigia. Il video di Amitbar