Home / Mostre in Italia / Da Tiepolo a Carrà: 23 capolavori da tutta Italia in mostra a Milano
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Da Tiepolo a Carrà: 23 capolavori da tutta Italia in mostra a Milano

Da Tiepolo a Carrà:
a Milano 23 capolavori da tutta Italia
Dal 24 ottobre al 18 gennaio,

Gallerie d’Italia – Piazza Scala
Piazza della Scala, 6
20121 Milano

ORARI
Da martedì a domenica dalle 9.30 alle 19.30 (ultimo ingresso 18.30)
Giovedì dalle 9.30 alle 22.30 (ultimo ingresso 21.30)
Lunedì chiuso

Le Gallerie di Piazza Scala saranno regolarmente aperte nei giorni 1 novembre, 8 dicembre, 26 dicembre 2014 e 6 gennaio 2015; chiuderanno anticipatamente alle ore 16.00 il giorno 7 dicembre 2014; resteranno chiuse nei giorni 12 settembre, 24 e 25 dicembre, 31 dicembre 2014 e 1 gennaio 2015.

Ingresso gratuito

Audioguida gratuita in italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco, arabo, cinese, giapponese, russo

Prenotazione consigliata per gruppi e scuole

INFO
numero verde 800.167619
info@gallerieditalia.com

Dal 24 ottobre, e fino al 18 gennaio, le Gallerie d’Italia – Piazza Scala ospiteranno la tappa milanese della mostra itinerante R’accolte, un percorso per far conoscere al grande pubblico le prestigiose collezioni artistiche delle Fondazioni di origine bancaria: Fondazione Cariplo è in questa occasione la promotrice, ma aderiscono anche le fondazioni di FERRARA, FIRENZE, FORLI, GORIZIA, LUCCA, MACERATA e VENEZIA che hanno messo a disposizione pezzi normalmente non visibili al pubblico.
Dopo la prima tappa, a Bologna, nel 2012, con la mostra ‘Il Barocco Emiliano’ , le R’accolte arrivano a Milano con “Da Tiepolo a Carrà: i grandi temi della vita nelle collezioni delle Fondazioni”, una rassegna unica nel suo genere; 23 capolavori selezionati dal curatore, Fernando Mazzocca, tra le numerose opere delle collezioni d’arte delle otto Fondazioni. Dalle meravigliose tele ‘Cacciatore a cavallo e Cacciatore con cervo’ del giovane Tiepolo(custodite nella sede di Fondazione Cariplo in via Manin a Milano), alla Madre e Figlio di Carlo Carrà ( collezione Fondazione di Macerata); passando attraverso gli splendidi ritratti di Pompeo Batoni, (collezione Fondazione Lucca), François-Giullaume Ménageot (collezione Fondazione Ferrara), Pietro Annigoni (Collezione Firenze), il capolavoro di Cagnaccio Di San Pietro ‘L’Alzana’ (Fondazione di Venezia) e i dipinti a tema mitologico e storico, ‘Venere con amorini (Fondazione Forlì) e il ‘Commiato di Socrate dalla moglie Santippe (Fondazione Gorizia)
Le 23 opere d’arte saranno ospitate nelle sale VII e VIII delle Gallerie d’Italia – Piazza Scala, e consentiranno ai visitatori di realizzare un itinerario nel tempo, nei luoghi (rappresentati dalla provenienza delle opere delle diverse fondazioni) e soprattutto attraverso i valori della vita: un appassionante e suggestivo viaggio in tre secoli di pittura italiana – Seicento, Settecento e Novecento – dove le diverse soste sono rappresentazioni di temi universali, come la vita e la morte, la famiglia, l’amore, la maternità e il lavoro. Temi universali visti attraverso la pittura, stili e autori anche molto diversi tra loro. Temi su cui l’arte ci invita a riflettere, davanti ad un dipinto che racchiude l’ispirazione nata da un sentimento.

La mostra non si esaurisce dunque negli spazi espositivi delle Gallerie d’Italia. Il percorso espositivo si potrà ammirare e approfondire v sul rinnovato sito Artgate di Fondazione Cariplo (www.artgate-cariplo.it #artgate), in una sezione dedicata . Il sito Artgate, dedicato alla raccolta d’arte di Fondazione, è il luogo virtuale che svela al grande pubblico la bellezza di oltre novecento opere di significativo pregio storico e artistico, comprendenti dipinti, sculture e arredi tra il I sec. A.C. e la seconda metà del XX secolo.

Valutazione gratuita quadri e oggetti / Come vendere  e guadagnare da casa / Fare gli artisti e guadagnare si può

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Gentile da Fabriano, quando dipingi la vita come una cosa meravigliosa

Conosci la storia e l’uso propagandistico della statua della chimera? Scoprili in un minuto