Home / News / Daniele Boi
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Daniele Boi

Daniele Boi, Metamorfosi, 2013, marmo rosa perlino e granito rosa beta, 50 x 90 x 27 cm

Autore: Daniele Boi

Titolo opera: Metamorfosi

Anno: 2013

Tecnica e materiali: Marmo rosa perlino e granito rosa beta

Misura: 50x90x27cm

Nota esplicativa: Metamorfosi, scultura in marmo rosa perlino su granito rosa beta, dalle dimensioni di 50x90x27cm, raffigurante tre volti, che si cercano l’un con l’altro, guardandosi emergere, da questo grosso corpo materico dalle sembianze di magma e dal quale vengono risucchiati, spinti e rimenscolati a loro stessi, tenendosi aggrappati alla loro quasi–esistenza che diventa esistenza mediante il completamento con l’altro e quindi li conduce a combattere dal loro stesso guscio materico, nel quale sono contenuti e dal quale, contemporaneamente, desiderano emergere, a cercare una propria personale esistenza come parte del mondo, senza più la necessità di ripararsi.

 

Biografia

Formazione: 2012-2014 Laurea di secondo livello in Scultura pubblica monumentale, Accademia di Belle Arti SantaGiulia di Brescia

2008-2012 Laurea di primo livello in Scultura, Accademia di Belle Arti SantaGiulia di Brescia

2004-2008 Liceo Artistico “Maffeo Olivieri”. Diploma di Maestro d’arte e completamento con anno integrativo

Mostre: 2015 Sotto questo cielo, quisquilie di brescianità, Monastero di San Pietro in Lamosa, Provaglio d’iseo (BS), dal 27 settembre al 18 ottobre 2015, a cura di Anastasia Guarinoni

Contexto, sagrato della Chiesa di San Giovanni Battista, Edolo (BS), dal 17 luglio al 23 agosto, a cura di Domenico Franchi e Paolo Sacchini

Montichiari:Le vie della scultura, Biblioteca civica Giovanni Treccani degli Alfieri, Castello Bonoris, Museo Lechi, Montichiari (BS), dal 24 giugno al 27 settembre, a cura di Agostino Ghilardi e Pietro Ricci

La disciplina scolpita, centro pastorale Paolo VI, Brescia, dal 15 maggio al 15 settembre, a cura di Pietro Ricci e Agostino Ghilardi

Segni dis-umani, Villa AdHoc, Poncarale (BS), dal 25 aprile al 13 maggio

Collettiva artisti amici, sala SS.Filippo e Giacomo, Brescia, dal 14 al 28 aprile, a cura di Gi Morandini

Dialoghi:rapporti tra tradizione e contemporaneità, Museo Lechi, Montichiari (BS), dal 24 gennaio al 12 febbraio, a cura di Paolo Sacchini

 2014 Premio biennale PalauArte 2014, Palau (OT)

Presenza nell’assenza, Fondazione Cicogna Rampana, Palazzolo sull’oglio (BS)

Mostra sulla temperanza, Castello Grande Miglio, Brescia, 11-2 marzo, a cura di Albano

Morandi

Assenze, sala dei Santi Filippo e Giacomo, Brescia, 1-16 marzo,a cura di Agostino

Ghilardi

2013 Simposio internazionale di scultura Angelo Zanelli, Istituto Rodolfo Vantini, Rezzato

Esposizione dell’opera Unione, Castello di Brescia, Brescia

2012 L’istinto segreto dell’Anima, Casa Circondariale, Verziano (BS), a cura di Agostino Ghilardi

Giovane Arte Bresciana – Pane e Olio in Frantoio, Centro Civico, Marone (BS)

Giovane Arte Bresciana 2012, Pieve di Urago Mella (BS), a cura di Fondazione Martino Dolci

Occhio Alla Scultura, Sala Pia Marta, Brescia, a cura di Agostino Ghilardi e Pietro Ricci, 24 febbraio-11 marzo

2010 Porte aperte sul verde, Castello, Iseo (BS), a cura di Agostino Ghilardi, 24 maggio-2 giugno.

Mostra collettiva di scultura, Centro Culturale Don Giovanni Ramanzoni, Calcio (BG), a cura di Agostino Ghilardi e Pietro Ricci, 27 marzo-11 aprile

Mostra collettiva di scultura, Villa Morando, Lograto (BS), a cura di Agostino Ghilardi e Pietro Ricci, 19 febbraio-20 marzo

Opere Pubbliche Unione, opera scultorea, presso il centro direzionale “Le tre torri”, Brescia dal 01.10.2014

Campo di equilibrio, opera intallativa, presso ArteValle a Mompiano, Brescia dal 20.07.2014

Quadrifoglio, scultura in ferro, presso Castello Oldofredi di Iseo, Brescia dal 2012

Opere Private Anima mundi, opera pittorica, presso museo d’arte contemporanea a Palau, Olbia-Tempio

Vanity, opera scultorea, presso il Castello di Urago d’oglio, Brescia

 

 

Sito web & Links: 

www.danieleboi.com

www.facebook.com/Daniele-Boi-285651131549550/

Valutazione gratuita quadri e oggetti / Come vendere  e guadagnare da casa / Fare gli artisti e guadagnare si può

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Giovani donne, fiori, giardini, bambini. I quadri di Courtney Curran. Il video

Beth Moon, le fotografie degli alberi monumentali più vecchi del mondo. Il video