Home / News / Daniele Miola
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Daniele Miola

D marmo bianco di Carrara, 76x40x36 2

D marmo bianco di Carrara, 76x40x36 particolare

D marmo bianco di Carrara, 76x40x36

Autore: Daniele Miola

Titolo opera: D

Anno: 2011 

Tecnica e materiali: scultura su marmo – marmo bianco di Carrara

Misura: cm 76x40x36

Nota esplicativa: Le sue opere vogliono rappresentare il rapporto più profondo con la natura e la terra e esprime questo connubio attraverso l’esaltazione dell’essenza più pura della femminilità, il momento di massimo splendore dell’essenza umana un corpo fertile pronto a creare una nuova vita, puro riferimento alle venere votive e la dea mater dell’era primordiale, dove la figura femminile diventa un vero e proprio “feticcio” venerata e temuta. L’esigenza è quella di creare una rivisitazione di quelle che sono le “icone ” presenti nel contemporaneo, dove tutto diventa simbolo e suscita stereotipi, ridare in un certo senso il vero valore alle cose. Una figura femminile svuotata quasi a voler diventare uno scudo o meglio una seconda pelle da poter essere indossata, dove l’importanza della materia (marmo) assume una nuova leggerezza data delle curve morbide e sinuose del corpo gravido, seni prosperi e ventre creano l’immagine “iconografica” della creazione.

 

Biografia

Nato a Torino nel 1975, vive e lavora a Torino. Si forma all’Accademia Albertina di Torino e alla Reale Accademia di Madrid. Nel 2002 conclude il percorso di studi a pieni voti con lode e successivamente prende anche una laurea specialistica in Lavorazione del Marmo e pietre dure. Inizia la sua ricerca artistica già dal 1996 con la prima esperienza nei simposi di scultura su marmo, esperienza che continua a perseguire con numerose partecipazioni a simposi Nazionali e Internazionali. Dal 1995 al 2014 – Partecipa a Simposio di Scultura e collettive e personali presso numerose città Italiane 2003 / 2012 – Vince numerose concorsi tra cui, il Concorso Nazionale del Politecnico di Milano e il Centro per la Cultura Ossola, il Concorso ” Giorgio la Pira , Firenze ( FI), BONDARTE 2005 Biella Partecipa all’Atelier di Scultura Viù , a cura di Dott. Alfonso Panzetta. 2006/2011 – Lavora per le sculture del set del film per l’anniversario di Soldano Partecipare con le opere alla scenografia di produzioni Torinesi e ai Film di Sergio Rubini e Soldini 2012 Partecipa con N. Biondo HOP.E Arte Collettiva , organizzato dalla Regione Piemonte , Venaria Partecipa al Simposio Internazionale di scultura su marmo , Aspat Bodrum , Turchia 2013 Mostra collettiva, Ankara, Turchia Dal 2005 collabora con la realizzazione di alcuni lavori con lo scultore Fabio Viale e successivamente inizia la sua collaborare con Nazzareno Biondo, con il quale realizza alcune opere tra le quali il monumento ai Caduti senza Croce di Cafasse (TO), 2008 e ricordo di una notte d’estate.

 

Sito web & Links: /

Valutazione gratuita quadri e oggetti / Come vendere  e guadagnare da casa / Fare gli artisti e guadagnare si può

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Picnic di Fabio Mauri: guerra e rancio nella galleria d’arte. E un film di guerra proiettato su corpi nudi. Il video

Rosso Fiorentino si suicidò per calunnia? La versione di Vasari e l’ipotesi di oggi