Home / Fotografia / David LaChapelle, fotografia pop-post-moderna
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

David LaChapelle, fotografia pop-post-moderna

di Emanuele Bernardelli Curuz

BLACK FRIDAY AT MALL OF THE APOCALYPSE

BLACK FRIDAY AT MALL OF THE APOCALYPSE

David LaChapelle, classe 1963, è un fotografo e regista a stelle e strisce. È attivo nei campi della moda, della pubblicità ed in senso lato alla fotografia d’arte. Noto per il suo stile di stampo surreale e spesso caricaturale, tra colori accesi ed esagerazioni.

Self Portrait as House

Self Portrait as House

Rape of Africa

Rape of Africa

Gas Shell

Gas Shell

LaChapelle ha frequentato la North Carolina School of the Arts e successivamente la School of the Arts di New York. Dopo un rapido passaggio nei marines, un matrimonio a Londra, David ritorna a New York confermandosi come uno dei più grandi fotografi del secolo.

Fu Andy Warhol ad offrire a LaChapelle il suo primo incarico professionale fotografico per la rivista Interview magazine. Inoltre lavora per copertine e servizi fotografici di riviste, fra cui Vanity Fair, GQ, Vogue, The Face, Arena Homme e Rolling Stone. Il primo libro fotografico, dal titolo LaChapelle Land, permise al fotografo di far conoscere il suo stile: fotografie dai colori molto accesi, a volte oniriche, a volte bizzarre. Il successivo Hotel LaChapelle (uno dei libri fotografici più venduti di tutti i tempi) contiene svariati scatti di celebrità. Le sue foto sono descritte come barocche, perfino eccessive, caratterizzate dalla solita spiccata ironia.

Bellevue

Bellevue

Aristocracy One

Aristocracy One

Deluge

Deluge

Le celebrità che hanno posato per lui sono moltissime, fra le quali spiccano (citate dallo stesso David come sue muse ispiratrici): Courtney Love, Pamela Anderson e la transessuale Amanda Lepore. Inoltre artisti come Angelina Jolie, Madonna, Benicio del Toro, Tupac Shakur, Elizabeth Taylor, Carmen Electra, River Phoenix, Michael Jackson, Aaliyah, Uma Thurman, Shirley Manson, David Duchovny, Rose McGowan, Lindsay Lohan, Lady Gaga, Nicki Minaj, Rihanna politici come Hillary Clinton e atleti come Lance Armstrong e David Beckham hanno tutti contribuito ad accrescere la sua fama, portandolo a essere considerato da molti come il Fellini della fotografia.

Archangel Michael - And No Message Could Have Been Any Clearer

Archangel Michael – And No Message Could Have Been Any Clearer

My Own Liz

My Own Liz

My Own Marilyn

My Own Marilyn

David LaChapelle è regista di videoclip musicali, ha realizzato il promo della Prima Stagione di Desperate Housewives e di Lost per Channel 4 (rete televisiva inglese) e della Quarta Stagione sempre di Desperate Housewives per l’ABC (il canale americano che trasmette il telefilm) e campagne pubblicitarie per Tommy Hilfiger, Nokia, Lavazza, Armani Jeans, Motorola, L’Oréal, Diesel, Smirnoff, H&M e Burger King.

 

Last Supper, Palazzo delle Esposizioni, Rome, 2015

Last Supper, Palazzo delle Esposizioni, Rome, 2015

Icarus

Icarus

SECRET PASSAGE

SECRET PASSAGE

Saturazione, post-produzione, esagerazione: David LaChapelle osa, tra set incredibili, colori “punch” e soggetti iconici. Le sue fotografie si posizionano nella terra di mezzo della fotografia: tra il surrealismo e il mondo pubblicitario, tra un video musicale e una scena mitologica/sacra, tra apocalissi e paesaggi mistici, spingendo fino all’estremo, oltre ogni immaginazione.

What Will You Wear When You're Dead? II

What Will You Wear When You’re Dead? II

Thy Kingdom Come

Thy Kingdom Come

Rebirth of Venus

Rebirth of Venus

NATIVITY

NATIVITY

Califuk 3

Califuk 3

 

x

Ti potrebbe interessare

musei gratis domenica

Musei gratis il 4 dicembre. Qui l’elenco completo Italia. #DomenicalMuseo

a dylan

Avete mai visto i quadri dipinti da Bob Dylan? In 3 minuti guardate qui la sua antologia pittorica