Home / Mostre in Italia / Depero torna a casa
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

3ape

Depero torna a casa


Arte pubblicitaria
Lido Palace, Riva del Garda (Tn)
dal 12 dicembre 2014 al 14 gennaio 2015

Ingresso gratuito

Per informazioni: Lido Palace
Viale Carducci, 10 – 38066 Riva del Garda (TN)
Tel. 0464.021899
Fax. 0464.021800
E-mail: info@lido-palace.it
Sito web: www.lido-palace.it

Probabilmente, mentre nel 1899 il Lido Palace di Riva del Garda inaugurava in grande stile la stagione di un’ospitalità aristocratica e raffinata sul Lago, Fortunato Depero – all’epoca un bambino di sette anni – era alle prese con disegni che nessuno si immaginava sarebbero un giorno diventati le suggestioni alla base delle opere, sulle quali uno degli esponenti più apprezzati del Futurismo avrebbe costruito la propria carriera di pubblicitario dall’altra parte dell’oceano.

 

Ora, grazie alla mostra che, in collaborazione con la Galleria Studio 53 Arte di Rovereto, porta al Lido Palace, dal 12 dicembre 2014 al 14 gennaio 2015, un estratto significativo del suo periodo newyorkese (1928-1930), dal titolo “Arte Pubblicitaria”. E’è un po’ come se Fortunato Depero, originario della Val di Non, tornasse idealmente a casa, infischiandosene, come era tipico della corrente di cui faceva parte, delle regole dello spazio e del tempo.

1_1

L’esposizione – che nel Lido Palace trova una location ideale, capace di richiamare con il proprio stile l’epoca di maggior fortuna del Futurismo –  va ad arricchire le molte iniziative artistiche promosse ed ospitate dalla struttura e ha come missione la promozione della cultura artistica del territorio e di offrire alla comunità locale ed agli ospiti internazionali l’opportunità di avvicinarsi all’arte in un ambiente unico, elegante e coinvolgente. L’ingresso è gratuito.

3

x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista