Home / News / E sei quadri potessero parlare? Ecco cosa accadrebbe
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

E sei quadri potessero parlare? Ecco cosa accadrebbe


Con una procedura di animazione delle bocche di personaggi presenti in dipinti più o meno celebri è possibile ribaltare il senso sacrale dell’arte. Poiché i protagonisti sono uomini e donne, essi scendono dal piedistallo del Parnaso per condividere preoccupazioni e fatti minimi della vita quotidiana. Ecco Natalino Balasso e il suo “Storia minima dell’arte”

 

 

SE HAI GRADITO IL SERVIZIO E STILE ARTE, VAI ALL’INIZIO DI QUESTA PAGINA E CLICCA “MI PIACE”

x

Ti potrebbe interessare

Fortunato Depero, La casa del mago, olio su tela, cm 150 x 260. © Eredi Depero

Depero, il mago che precedette Warhol. Capiscilo subito, poi approfondisci

zinn

Le spettacolari anamorfosi di David Zinn. Qui il video