Home / Pittura antica / Federico Barocci. Quotazioni gratuite
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Federico Barocci. Quotazioni gratuite

Federico Barocci prezzi, costi, valore, aste, stime, valutazioni, risultati d’asta gratis.

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE” ALL’INIZIO DI QUESTA PAGINA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

MADONNA DELLA GATTA

Federico Barocci ( Urbino 1535 – 1612 ) è un pittore italiano manierista, che ha operato tra il Cinquecento e gli inizi del XVII secolo, considerato precursore il barocco per una pittura estremamente sciolta nel gesto, aggraziata, fortemente decorativa, dalle linee sinuose. Tra i suoi primi punti di riferimento c’è il conterraneo Raffaello, accanto a Tiziano e Correggio – volti sfumati e graziosi –  ma gli accordi cromatici e certe modalità di impaginazione mettono in risalto la visione e l’introiezione di modelli provenienti da Lorenzo Lotto che, dopo una vita di peregrinazioni, si era ritirato a Loreto. Una consonanza molto forte, non abbastanza sottolineata dalla critica, che, invece ha giustamente notato l’influenza subita da Daniele da Volterra. In sostanza Barocci compie una sintesi tra la pittura dell’Italia settentrionale e quella centro-italica, con evoluzione nei termini di una naturalezza estrema nell’impaginare, senza errori o pesantezze, scene complesse. Abilissimo disegnatore, ha lasciato un corpus di circa duemila fogli.

Chiamato a Roma da Pio IV , lavorò per  il Papa a Palazzo del Belvedere (Storia di Mosè, 1563). Nella capitale pontifica fu assai osteggiato dai colleghi, al punto che Federico, in seguito a grave malattia e prostrazione, ritenne di essere stato avvelenato. Per questo decise di tornare a Urbino, dove lavorò intensamente, nonostante un costante stato di debilitazione.

 UN GRANDE DISEGNATORE



UN VIAGGIO TRA LE OPERE DI FEDERICO BAROCCI

GRATIS I RISULTATI D’ASTA, LE QUOTAZIONI, LE STIME DI BASE, I RECORD DELLE OPERE SEMPRE AGGIORNATI DI Federico Barocci CON FOTOGRAFIE E SCHEDE.DUE LE FONTI DI RILEVAMENTO. PER AVERE UN QUADRO COMPLETO CLICCATE UN LINK, POI L’ALTRO.


 

www.sothebys.com/it/search-results.html?keyword=barocci

http://www.christies.com/LotFinder/searchresults.aspx?entry=barocci&searchtype=p&searchFrom=auctionresults

 

 

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE” ALL’INIZIO DI QUESTA PAGINA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

 

 

Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Scema nilotica, Casa dell'efebo, Pompei. L'artista, duemila anni fa, realizzò questo dipinto parietale che aveva il fine di rendere allegro ed eccitante l'ambiente. Il campo largo, la visione alla distanza, gli ampi spazi aperti e le macchiette si riallacciano alla pittura nilotica. A Paesi favolosi in cui fioriscono abbondanza e varietà di ogni specie. In questo contesto anche la sessualità umana esplode. L'artista dipinge così, al lambire di un porticato, non lontano da un fiume un uomo e una donna sul triclinio, nudi, mentre consumano un rapporto sessuale. La ragazza è probabilmente una danzatrice, come fa pensare la presenza di un'altra donna, in piedi e di una giovane che suona il flauto. Poco distante, ecco un servo che trasporta un contenitore di vino, evidente rievocazione dei poteri di Bacco su Venere

Pigmei e lillipuziani eccitati nella pittura nilotica

lorlotto ritrdlucill#1361C5ape

Quel bel pendente sembra un gioiello, ma è un prezioso stuzzicadenti d’oro