Home / News / Flora nell’arte – Iconografia della primavera
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Flora nell’arte – Iconografia della primavera

Flora, divinità italica e romana. presiedeva la fioritura delle messi e degli alberi da frutto e, per questo, era oggetto di culto. Nell’iconografia classica è rappresentata come una giovane sempre molto avvenente, che reca un mazzo di fiori – o una cornucopia floreale – e spesso appare con uno o entrambi i seni nudi, per simboleggiare
la fecondità. Tra la rappresentazioni più note dedicate alla Dea, quella di Botticelli nella Primavera e quella di Tiziano.

x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista