Home / News / Scrittori e poeti che disegnavano e dipingevano
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Scrittori e poeti che disegnavano e dipingevano


Forse sono più noti i casi di pittori che si espressero anche con la scrittura creativa. Michelangelo fu un rimatore eccezionale, Raffaello un poeta episodico, Benvenuto Cellini uno straordinario scrittore memorialista. Nell’Inghilterra di fine ‘800, il preraffaellita Dante Gabriel Rossetti, noto per le sue splendide tele con le quali ha dato il via al movimento Preraffaellita, si distinse anche per struggenti poesie dedicate alle donne. Poi, avvicinandoci, in modo rapsodico al nostro tempo, ecco Savinio, fratello di De Chirico, raffinato pittore-scrittore.  E Buzzati, l’autore del Deserto dei tartari, che si considerava, prima di tutto un pittore. «Sono un pittore, il quale, per hobby, durante un periodo purtroppo alquanto prolungato – diceva –  ha fatto anche lo scrittore e il giornalista. Ma dipingere e scrivere per me sono in fondo la stessa cosa»

 

Ma se vi parlassimo dei quadri gioiosi di Hermann Hesse, l’autore di Siddartha? Dei disegni di Rimbaud e di Baudelaire? Degli acquerelli di George Sand? Delle gouaches di Hugo? Dei dipinti di Henry Miller e di Apollinaire?

Eccoli

Disegno di Arthur Rimbaud

Disegno di Arthur Rimbaud

Acquerello di Henry Miller

Acquerello di Henry Miller

Un disegno di Victor Hugo

Un disegno di Victor Hugo

Acquerello di Hermann Hesse

Acquerello di Hermann Hesse

Acquerello di George Sand

Acquerello di George Sand


Carlo Levi è autore di questo ritratto del fratello

Carlo Levi è autore di questo ritratto del fratello

Massimo D'Azeglio ha dipinto numerosi paesaggi con scene storiche, come questo

Massimo D’Azeglio ha dipinto numerosi paesaggi con scene storiche, come questo

 

Disegno di Charles Baudelaire

Disegno di Charles Baudelaire

Un'opera figurativa del poeta Apollinaire

Un’opera figurativa del poeta Apollinaire


Una marina dipinta da Gabriele D'Annunzio

Una marina dipinta da Gabriele D’Annunzio

Dipinto di Dino Buzzati

Dipinto di Dino Buzzati

 

 

SE HAI GRADITO QUESTO SERVIZIO E STILE ARTE, VAI ALL’INIZIO DELLA PAGINA E CLICCA MI PIACE

x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista