Home / Aneddoti sull'arte / Guillaumin – L’impressionista più povero vinse 100mila franchi alla lotteria. “Ottimo, ora potrò dipingere il mare”
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Guillaumin in età avanzata
Guillaumin in età avanzata

Guillaumin – L’impressionista più povero vinse 100mila franchi alla lotteria. “Ottimo, ora potrò dipingere il mare”

Gratis quotazioni di  Armand Guillaumin, prezzi, costi, valore, aste, stime, valutazioni, risultati d’asta gratis. Video opere di Guillaumin.

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, SUBITO QUI A DESTRA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

Armand Guillaumin,(Parigi, 16 febbraio 1841 – Orly, 26 giugno 1927) il cui nome e la cui arte non sono certamente fra i più conosciuti e celebrati nel gruppo degli impressionisti, merita comunque nella nostra breve panoramica un posto di tutto rilievo.

Egli rappresenta il classico esempio di pittore di modesta estrazione (il padre era un sarto), costretto a dipingere solo nel tempo libero: condusse infatti un’esistenza sacrificata, anche come piccolo impiegato nella compagnia della ferrovia Parigi-Orléans.

guillemin guillaumin2


Nel 1866 abbandona la scrivania per votarsi alla tavolozza, ma non riesce a vendere neppure una tela. Costante e caparbio, si arrangia con altri lavori, mentre studia e dedica all’arte tutte le(scarse) ore disponibili, prima di restare disoccupato. Resiste due anni, ma la miseria incombente lo costringe a cercare un’attività che gli consenta di continuare a dipingere: la trova al Servizio d’igiene, per il quale deve controllare la rete stradale tre notti a settimana.

Dopo trent’anni di difficoltà, nel 1891giunge la svolta, improvvisa e inaspettata: una grossa vincita alla lotteria (100mila franchi dell’epoca…). Come in una bella favola, Guillaumin si ritrova ricco, libero da preoccupazioni materiali, in grado finalmente di consacrarsi per intero alla sua unica passione. “Ottimo! Potrò dipingere il mare!”, è il primo commento dell’artista.

Insieme con Monet, Guillaumin fu l’unico, del primo gruppo di impressionisti, che sopravvisse di molto ai suoi amici. Claude morì nel dicembre del 1926 a ottantotto anni. Armand alla stessa età nel giugno del 1927.

 

 

 

GRATIS I RISULTATI D’ASTA, LE QUOTAZIONI, LE STIME DI BASE, I RECORD DELLE OPERE SEMPRE AGGIORNATI DI ARMAND GUILLAUMIN CON FOTOGRAFIE E SCHEDE.DUE LE FONTI DI RILEVAMENTO. PER AVERE UN QUADRO COMPLETO CLICCATE UN LINK, POI L’ALTRO.

www.sothebys.com/it/search-results.html?keyword=Guillaumin

 http://www.christies.com/LotFinder/searchresults.aspx?action=search&searchtype=p&searchFrom=auctionresults&entry=guillaumin

 

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE” ALL’INIZIO DI QUESTA PAGINA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

 

x

Ti potrebbe interessare

stendhal

Sindrome di Stendhal – Perché si soffre della sindrome di Stendhal?

Collage di Dali per le Ricette di Gala, oggi riedito da Taschen

Salvador Dalì – Ossessione del cibo, ricette afrodisiache, compulsioni gastro-erotiche