Home / News / Helena Blomqvist, i sogni e le paure delle bambine
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Helena Blomqvist, i sogni e le paure delle bambine

helena copertina

Helena Blomqvist, nata nel 1975 in Smedjebacken, è un’artista svedese che vive e lavora a Stoccolma. Utilizza allestimenti, da lei preparati, con grande attenzione al dettaglio, e fotografie, che risultano trasposizione e re-invenzione delle immagini che sono suscitate nell’infanzia dall’ascolto delle fiabe. Grossi conigli, un poco spaventosi, gusci di noce trasformati in barchette, bambine dagli abiti candidi, oscurità che rinvie alle atmosfere delle immagini di David Lynch. Un regno dell’incomprensibile, che si dischiude ai misteri fitti della vita, osservato con gli occhi di una bambina, di un’Alice, forse.
Blomqvist si è formata alla Photo Academy in Gothenburg , 1997-2002. Le opere sono spesso oniriche, inquietanti e surreali. Intrecciano natura e cultura, esseri reali e immaginari.

helena 4

helena 3

helena 2

helena 1

x

Ti potrebbe interessare

Cy Twombly

Cy Twombly. Storia, opere e record dell’americano di Roma

collot copertina

I disegni André Collot, ma che pensieri torbidi quelle ragazzine degli anni Quaranta