Home / Arte Eros / Il primo film “porno” al mondo fu firmato da Méliès nel 1897. Il filmato nell’articolo
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Il primo film “porno” al mondo fu firmato da Méliès nel 1897. Il filmato nell’articolo

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

 

cinema 3 copertina

Vedere una donna che si spoglia, dopo il ballo, togliendosi numerosi strati di vestiti – calze peccaminose comprese -. e che appare a natiche nude davanti all’obiettivo dovette essere considerato uno scandalo assoluto,anche perchè mostrava una strada delle numerose strade del cinema che inventori e primi “cineasti” indicavano con spezzoni di pochi minuti. Già, nelle possibilità offerte dal cinema, si delineavano i generi.E naturalmente non poteva mancare il filone sexy e hard, che ha il proprio capostipite in questo fim di un minuto. Après le bal (Dopo il ballo) è un cortometraggio diretto da Georges Méliès (Star Film 128). Il film presenta qualche trucco teatrale come la sabbia versata per dare l’idea dell’acqua.

cinema 2

Lei è Jeanne d’Alcy (il suo ritratto, ricavato da un altro film, è qui sopra), nome d’arte di Charlotte Lucie Marie Adèle Stephanie Adrienne Faës (Vaujours, 20 marzo 1865 – Versailles, 14 ottobre 1956), che sarebbe diventata moglie del regista Georges Méliès dal 1926 al 1938, quando l’uomo morì.



 

Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Il dramma vero de Il Diavolo in corpo, il figlio della colpa, la profe distrutta per aver sedotto un ragazzino

Sotto il vestito niente, gli scheletri eleganti del bergamasco Vincenzo Bonomini