Home / News / In Emilia Romagna, a Pasqua e Pasquetta, la sorpresa è nei musei
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

sala_statue2

In Emilia Romagna, a Pasqua e Pasquetta, la sorpresa è nei musei

Domenica 20 e Lunedì 21 aprile tutti aperti i Musei Archeologici Nazionali di Parma, Ferrara, Marzabotto (BO) e Sarsina (FC) e gli scavi della Villa Romana di Russi (RA) e della città romana di Veleia (PC)



I resti monumentali della romana Veleia, la plurimillenaria storia di Parma, l’unicità dell’etrusca Marzabotto, gli strepitosi corredi della necropoli di Spina, le tombe e i mosaici della romana Sarsina o la vita laboriosa nella villa rustica di Russi.
Ce n’è davvero per tutti i gusti, e al costo di pochi euro, per chi volesse trascorrere il ponte di Pasqua visitando i musei e le zone archeologiche statali dell’Emilia-Romagna.
Come già da qualche anno, nelle giornate di Pasqua e del Lunedì dell’Angelo il pubblico troverà aperti tutti i musei gestiti dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna che rinunciano alla chiusura del lunedì per far conoscere i propri scavi e collezioni.

Il Museo Archeologico Nazionale di Ferrara (Via XX Settembre 122, info 0532.66299), aperto sia a Pasqua che a Pasquetta dalle 9.30 alle 19 (ma chiuso martedì 22), ospita ben due mostre incluse nel biglietto d’ingresso: “Ferrara al tempo di Ercole I d’Este. Scavi archeologici, restauri e riqualificazione urbana nel centro storico della città”, visitabile fino al 13 luglio 2014, e “Ritorni”, selezione di reperti sequestrati dal Nucleo Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale, allestita fino al 30 giugno 2014

Il Museo Nazionale Etrusco “Pompeo Aria” e gli scavi dell’antica Marzabotto/Kainua (Via Porrettana Sud 13, info 051.932353), aperti dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.30 (area archeologica dalle 8 alle 19), vi invitano a passare il pomeriggio di Pasqua in famiglia con una visita guidata gratuita (alle ore 16) condotta da Siriana Zucchini rivolta in particolare ai più giovani ma coinvolgente per tutti, nell’incantevole scenario primaverile della città etrusca.

Il Museo Archeologico Nazionale di Parma (Palazzo della Pilotta, info 0521.233718) è aperto dalle 13 alle 19, il Museo Archeologico Nazionale di Sarsina (Via Cesio Sabino, info 0547.94641) dalle 8.30 alle 13.30 e l’area della città romana di Veleia (Lugagnano Val d’Arda, PC, info 0523.807113) dalle 9 alle 19

La Villa Romana di Russi (via Fiumazzo, info 0544.581357) è aperta a Pasqua dalle 14 alle 19 e a Pasquetta dalle 9 alle 19

Maggiori informazioni sul sito www.archeobologna.beniculturali.it o direttamente ai musei.

Museo Archeologico Nazionale di Parma, Piazza della Pilotta, tel. 0521.233718 (ingresso € 4,00)
Museo Archeologico Nazionale di Ferrara, Via XX settembre 122, tel. 0532.66299 (ingresso € 5,00)
Museo Nazionale Etrusco di Marzabotto (BO), Via Porrettana sud 13, tel. 051.932353 (ingresso € 3,00)
Museo Archeologico di Sarsina (FC), Via Cesio Sabino 39, tel. 0547.94641 (ingresso € 3,00)
Zona archeologica di Veleia (PC), Strada Provinciale 14, località Veleia Romana, Lugagnano Val d’Arda, tel. 0523.807113 (ingresso € 2,00)
Villa Romana di Russi (RA), Via Fiumazzo, tel. 0544.581357 (ingresso € 2,00)

x

Ti potrebbe interessare

a amazon

Regali di Natale. Scopri qui le super-offerte Amazon. Per categorie e prezzi. Ordina dal computer e ricevi a casa in poche ore

a merda

Perchè non ci facciamo un regalo dadaista? A 6 euro la Merda di Natale (che non offende nessuno)