Home / Notizie in breve / Inaugurata la mostra ‘SLOW DESIGN” all’Istituto Italiano di Cultura di New York alla presenza di Franca Sozzani e Lapo Elkann
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Inaugurata la mostra ‘SLOW DESIGN” all’Istituto Italiano di Cultura di New York alla presenza di Franca Sozzani e Lapo Elkann

Massimo Vignelli

Massimo Vignelli

Fino al 26 settembre all’Istituto Italiano di Cultura di New York sara’ possibile ammirare la mostra – organizzata da La Fondazione NY – dal titolo ‘Slow Design’. L’esposizione – presentata da Pirelli – e’ curata dall’architetto Massimo Vignelli, presidente de La Fondazione NY.

 La mostra e’ stata presentata lunedi 9 settembre presso l’Istituto Italiano di Cutura di New York, nel corso della “New York Fashion Week”, alla presenza degli ospiti speciali Franca Sozzani, Direttrice di Vogue Italia e Lapo Elkann, Presidente di Italia Independent.

 I lavori presentati appartengono a dieci giovanissimi industrial designers italiani, vincitori del premio ‘Top Young Industrial Designer’, un concorso ideato da Riccardo Viale, Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di New York. I progetti dei vincitori sono stati premiati in base all’innovazione del design, la funzionalita’ del prodotto e ai risultati accademici ottenuti dai giovani artisti.

I finalisti sono stati selezionati da una commissione coordinata dall’architetto e designer Massimo Vignelli e provengono dalle migliore istituzioni accademiche italiane come, ad esempio, il Politecnico di Milano, il Politecnico di Torino, l’Istituto Europeo di Design e l’Istituto di Arti Applicate e Design di Torino. Durante la loro permanenza negli Stati Uniti potranno conoscere curatori, professori e presidi dei dipartimenti di architettura e design nei musei. ‘Slow Design’ sara’ presentato anche alla fiera di Design Miami/Basel questo dicembre.

“Uno degli obiettivi di La Fondazione NY e’ di sostenere la carriera internazionale dei giovani talenti italiani. Artisti, designers, scrittori, musicisti e direttori cinematografici sono i rappresentanti del ruolo che ha l’Italia nella cultura contemporanea. Questo concorso offre visibilita’ a giovani talenti molto promettenti,” spiega Riccardo Viale, ideatore del Premio.

La Fondazione NY e’ un organizzazione no-profit la cui missione e’ di diffondere la cultura e il patrimonio italiano negli Stati Uniti. La Fondazione NY, infatti, organizza eventi di promozione culturale con le istituzioni piu’ importanti, sia americane che italiane, presenti sul territorio statunitense.

Nel corso della serata e’ stata inoltre presentata la serata di Gala annuale 2013 de La Fondazione NY, che si terra’ il 4 novembre alla Morgan Library & Museum di New York.

Il concorso ‘Top Young Industrial Designers’ sara’ ripetuto annualmente. Il focus del 2013 e’ sul design industriale, mentre nel 2014 e nel 2015 sara’ il turno del design grafico e di quello della moda.

Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Claude Monet – Quanto valgono i suoi quadri. I record e i prezzi stratosferici. Immagini e schede

Video – Ridere dell’arte: se quadri potessero parlare, quante risate!