Home / Arte Eros / La bionda e la mora. Inseguimento fotografico tra le rocce immani. Il video
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

La bionda e la mora. Inseguimento fotografico tra le rocce immani. Il video

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA, POCO SOPRA IL TITOLO DI QUESTO ARTICOLO. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO, OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995>

Come fondatore del Nude Workshop dinamico – non si tratta di sedute fotografiche in posa, ma di fotografie di nudo, scattate durante il movimento, in zone di grande suggestione naturalistica -, Joel Belmont porta un piccolo gruppo di fotografi e modelle d’arte in alcuni dei luoghi più maestosi al mondo. Egli le guida, le astrae rispetto al ricordo della civiltà e le fa muovere libere, seguendo sensazioni primordiali. Modelle e fotografi, di ritorno da questa avventura, dicono di sentirsi profondamente cambiati


x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista