Home / Arte Eros / La fotografia di nudo, intimità, isole, ombre ed acque
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

La fotografia di nudo, intimità, isole, ombre ed acque

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

nudo nella vasca

Procedere per isole, per isole di corpi plasmati. Considerare il corpo femminile come frutto di un disegno da sezione aurea. Per noi italiani, in particolare, il nudo non è un trauma. Lo è per tanti altri popoli. Ma noi, al di là delle strette Ottocentesche e del primo esito della Controriforma,abbiamo persino unito la nudità aalla religione. Abbiamo fuso la cultura figurativa greca al Cristianesimo. Perchè Cristo, com’è scritto nei Vamgeli, è figlio dell’uomo (inteso come specie). Perchè Cristo ha avuto un corpo. E a quel corpo si riferiva san Francesco, come a tutti i nostri corpi. Miracolo della creazione; miracolo di bellezza. Poi, ad ognuno resta la possibilità di usarlo o di farlo usare. Libero arbitrio, libera scelta. Altro miracolo di libertà, che ci è stato consegnato.

 

x

Ti potrebbe interessare

a merda

Perchè non ci facciamo un regalo dadaista? A 6 euro la Merda di Natale (che non offende nessuno)

piccinini

Nulla è “Ovvio” sotto questo sole. Giovanna Piccinini orienta il nostro guardo verso ciò che non vediamo più