Home / News / Ecco l’arte amata da Hitler
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Ecco l’arte amata da Hitler

Il ritorno al passato, le citazioni di Durer e della via tedesca al Rinascimento, il rinnovo della tradizione accademica, un’aderenza perfetta al realismo e alla figurazione. Scene di eroismo quotidiano, rappresentazione di un popolo povero, ma eletto. Fu anche in parte all’ordine del realismo – coincidente con il messaggio delle dittature – a frantumare la figurazione a favore di linguaggi disgreganti e sintetici

Werner Peiner, I cavalieri dell’Apocalisse (dal ciclo)

Werner Peiner, I cavalieri dell’Apocalisse (dal ciclo)

Werner Peiner, Federico il Grande a Kunersdorf (modello per il ciclo di arazzi)

Werner Peiner, Federico il Grande a Kunersdorf (modello per il ciclo di arazzi)

Udo Wendel, La rivista d’arte

Udo Wendel, La rivista d’arte

Sepp Hilz, Tardo autunno 1917

Sepp Hilz, Tardo autunno 1917

Rudolf Otto, Pronto alla battaglia

Rudolf Otto, Pronto alla battaglia

Otto Kirchner, Vecchio lettore di giornale

Otto Kirchner, Vecchio lettore di giornale

Otto Engelhardt-Kyffhäuser, Il volontario di guerra

Otto Engelhardt-Kyffhäuser, Il volontario di guerra

Julius Engelhard, Bagno nel lago di montagna

Julius Engelhard, Bagno nel lago di montagna

Ivo Saliger, Il riposo di Diana

Ivo Saliger, Il riposo di Diana

Ivo Saliger, Il giudizio di Paride

Ivo Saliger, Il giudizio di Paride

Ferdinand Staeger, Picchetto di SS

Ferdinand Staeger, Picchetto di SS

Erich Mercker, Marmo per la Cancelleria del Reich

Erich Mercker, Marmo per la Cancelleria del Reich

Eduard Thöny, Il carro armato francese

Eduard Thöny, Il carro armato francese

Adolf Wissel, Famiglia di contadini di Kahlenberg

Adolf Wissel, Famiglia di contadini di Kahlenberg

 

 

 

 

 

x

Ti potrebbe interessare

musei gratis domenica

Musei gratis il 4 dicembre. Qui l’elenco completo Italia. #DomenicalMuseo

a dylan

Avete mai visto i quadri dipinti da Bob Dylan? In 3 minuti guardate qui la sua antologia pittorica