Home / architettura / Le case più pazze del mondo, tra architettura spontanea e progetti fantasiosi
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Le case più pazze del mondo, tra architettura spontanea e progetti fantasiosi


fiume

Siete favorevoli, nell’ambito di realizzazioni di dimensioni limitate, all’architettura spontanea e all’auto-costruzione? All’architettura creativa che, su unità abitative non impattanti, possa modulare creatività, fantasia e qualche eccesso? In Italia, di fatto, ciò risulta impossibile a causa di una visione, a nostro giudizio, troppo autoritaria, sia per la natura burocratica del nostro Paese, che per la presunta protezione del paesaggio. E in molti casi l’architettura sembra divenuta una modalità attraverso la quale rimodulare le immagini imposte da poteri centrali. L’Italia inventrice, l’Italia ispiratrice non riesce più imporre la propria creatività perchè congelata da un eccesso di Stato. Guardate invece, pur con qualche eccesso, che non guasta mai se in dimensioni limitate, cosa succede all’estero. C’è persino una casa alla quale si può giungere se si imbocca la giusta strada di un labirinto, dopo che il terreno è stato frammentato e canalizzato… Vi immaginate cosa accadrebbe in Italia se qualcuno avesse in mente una simile meraviglia? Nella risposta sta la nostra decadenza.

case 1

 

case 2

case 3

case 4

case 5

case 6

case 7

case 8

case 9

case 10

case 11

case 12

case 13

case 15

case 16 case 17

case 18

case 19

 

case 20

 

 



x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista