Home / Arte Eros / Le dolci imprese erotiche dei fidanzatini della Belle Epoque nei quadri di Auer
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Le dolci imprese erotiche dei fidanzatini della Belle Epoque nei quadri di Auer

a auer 1

a auer 2

Robert Auer (Zagabria, 27 novembre 1873- 8 marzo 1952), pittore croato, esponente della Secessione e dell’Art Nouveau, accanto ai ritratti e alle sensuali allegorie, dipinse diverse opere erotiche, nelle quali ritrae se stesso e alcune fidanzatine, nello studio da pittore o in ovattati salottini, durante effusioni profonde. E’ un canto libero alla giovinezza e alle gioie dell’eros, nel corso del quale l’artista tratta il tema con dolce naturalezza, senza alcun tabù, così da presentare le opere intrise di profumo di rosa e ciclamini, secondo la fragranza della sua tavolozza. Per approfondire: biografia e allegorie sensuali di Auer. Clicca il link, gratis, qui di seguito.www.stilearte.it/robert-auer-il-brivido-dei-baci-piu-profondi-e-peccaminosi-nel-cuore-dellart-nouveau/

a auer 3

a auer 4

a auer 5

a auer 6

a auer 7

a auer 8

robert auer 20

ACCEDI GRATUITAMENTE, CLICCANDO SUL LINK AZZURRO, ALLA NOSTRA RICCHISSIMA RACCOLTA DI STUDI E SAGGI DEDICATA AD ARTE ED EROS

foto 10

a auer nuovo 1

a auer nuovo

x

Ti potrebbe interessare

piccinini

Nulla è “Ovvio” sotto questo sole. Giovanna Piccinini orienta il nostro guardo verso ciò che non vediamo più

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico