Home / News / Le magnifiche slitte inventate e disegnate da Arcimboldo
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Le magnifiche slitte inventate e disegnate da Arcimboldo

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA, POCO SOPRA IL TITOLO DI QUESTO ARTICOLO. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO, OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995>

Giuseppe Arcimboldo slitta

La fortuna di Giuseppe Arcimboldo , Arcimboldi o Arcimboldus (Milano, 1527-1593), pittore manierista, è legata ai numerosi ritratti impropri ricavati dall’accostamento di elementi naturali – frutti, animali, pesci – o prodotti dell’uomo, che, giustapposti, o visti ribaltati, denotano un volto umano. Grande pittore e disegnatore – pure sotto il profilo tecnico – eccelse nell’invenzione, recuperando alcune suggestioni leonardesche e rilanciandole con arditezza, soprattutto all’interno della corte imperiale di Praga, dominata dall’alchimia e dal pensiero neoplatonico. Di rilievo l’invenzione di diverse slitte sontuosamente decorate, che furono ideate,si pensa, proprio durante il suo soggiorno nella lontana capitale. Eccole

Giuseppe Arcimboldo slitta 9

Giuseppe Arcimboldo slitta 8

Giuseppe Arcimboldo slitta 7

Giuseppe Arcimboldo slitta 6


Giuseppe Arcimboldo slitta 5

Giuseppe Arcimboldo slitta 4

Giuseppe Arcimboldo slitta 3


Giuseppe Arcimboldo slitta 1

x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista