Home / News / Le modelle? L’America dice basta alle “belle cresciute in allevamento”. Il video
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Le modelle? L’America dice basta alle “belle cresciute in allevamento”. Il video

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA, POCO SOPRA IL TITOLO DI QUESTO ARTICOLO. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO, OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995>
a donna foto

Devono aver tenuto conto delle richieste infinite, sui siti hard, di wifes, milf e mature. Donne normali, ma non per questo meno belle di modelle sempre più artificiose, sempre più rifatte e irreali. L’eros maschile è più attratto dalla nudità delle donne che incontra sul lavoro, nei negozi, lungo la strada. Queste modelle naturali sono portatrici di un aspetto affettivo, avvolgente che colpisce l’istinto maschile, nella maggior parte dei casi. Nè alle signore dispiace, in alcuni casi, posare per lingerie ardite, abiti o prodotti cosmetici. Meglio ancora se sul loro volto appaiono le prime rughe o se il corpo non viene ritoccato dal chirurgo o da photoshop. Il pensiero maschile preferisce violare con l’immaginazine lo spazio di una donna vera che quello di una star. Lone Mørch firma queste intuizioni sorprendenti e amorevoli sulle donne e sui loro corpi.


x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista