Home / News / Le sculture più pazze, pazze, pazze del mondo
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

il porcaro e il suo gregge. Peter Lehmann, Brema Germania
il porcaro e il suo gregge. Peter Lehmann, Brema Germania

Le sculture più pazze, pazze, pazze del mondo

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, SUBITO QUI A DESTRA. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO , OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995
 

Non manca certo la fantasia a questi scultori raccolti nella carrellata dei monumenti più squinternati e curiosi del mondo. Una fantasia che, in certi monumenti scivola nel comico, e in altri suscita una curiosità che fa tendere il sorriso sulle labbra. L’arte non è sempre eccellente. Non sempre analizza, celebra, inventa forme armoniose, apre nuovi spazi. A volte è solo la ricerca spasmodica dell’effetto. E, per l’arte, si può anche sorridere. Guardate qui



x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista