Home / News / Lp sogna il bacio tra donne. Ecco il videoclip della vera vincitrice di Sanremo
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Lp sogna il bacio tra donne. Ecco il videoclip della vera vincitrice di Sanremo

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA, POCO SOPRA IL TITOLO DI QUESTO ARTICOLO. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO, OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995


La vera vincitrice del festival di San Remo 2017? Be’, probabilmente, a livello di qualità e dopo qualche settimana di assestamento, è Other people della cantante statunitense di origine italiana Lp – iniziali di un nome e cognome italianissimi -. Laura Pergolizzi, nata a Huntington nel 1981, è un’esponente del rock alternativo a stelle e a strisce. La giovane musicista ha presentato al festival, naturalmente come ospite, la bella canzone Other people, che parla di un mondo diverso da quello piccolo borghese e perbenista dei film e dei media americani.

Nel video ufficiale della canzone anche una conferma iconica del suo dichiararsi non in linea con le inclinazioni sessuali della maggioranza. Nella canzone portata a Sanremo spicca una grande libertà che i nostri, per quanto sotto pressione, non hanno avuto, nè hanno nelle loro registrazioni. Una scioltezza che, in Italia, hanno invece Vasco Rossi, Ligabue e pochi altri. Da sentire, da vedere
PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA, POCO SOPRA IL TITOLO DI QUESTO ARTICOLO. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO, OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995

Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Scema nilotica, Casa dell'efebo, Pompei. L'artista, duemila anni fa, realizzò questo dipinto parietale che aveva il fine di rendere allegro ed eccitante l'ambiente. Il campo largo, la visione alla distanza, gli ampi spazi aperti e le macchiette si riallacciano alla pittura nilotica. A Paesi favolosi in cui fioriscono abbondanza e varietà di ogni specie. In questo contesto anche la sessualità umana esplode. L'artista dipinge così, al lambire di un porticato, non lontano da un fiume un uomo e una donna sul triclinio, nudi, mentre consumano un rapporto sessuale. La ragazza è probabilmente una danzatrice, come fa pensare la presenza di un'altra donna, in piedi e di una giovane che suona il flauto. Poco distante, ecco un servo che trasporta un contenitore di vino, evidente rievocazione dei poteri di Bacco su Venere

Pigmei e lillipuziani eccitati nella pittura nilotica

a gibbs copertina

Ciao, buona fortuna e buona giornata a tutti