Home / News / Marina Picasso, mio nonno non sapeva dare affetto
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Marina Picasso, mio nonno non sapeva dare affetto

PUOI RICEVERE GRATUITAMENTE, OGNI GIORNO, I NOSTRI SAGGI E I NOSTRI ARTICOLI D’ARTE SULLA TUA HOME DI FACEBOOK. BASTA CLICCARE “MI PIACE”, ALL’INIZIO DELLA PAGINA, POCO SOPRA IL TITOLO DI QUESTO ARTICOLO. STILE ARTE E’ UN QUOTIDIANO, OGGI ON LINE, FONDATO NEL 1995>

Un carattere molto complesso. Molto centrato su se stesso, incapace, nella maggior parte dei casi, di comprendere le esigenze degli altri. Diceva di aver bisogno d’assoluta tranquillità per dipingere. E questo silenzio riusciva a crearlo, ponendo infiniti ostacoli allo sviluppo dei rapporti affettivi. “Mio nonno non accettava che i familiari costituissero un problema” dice la nipote, Marina Picasso. “Tutti noi ne soffrimmo intensamente”.

“Il nonno è stato un pittore geniale, ma al contempo un uomo assolutamente anaffetivo. E’ vero: come a molti dei miei cugini, mi ha lasciato una cospicua eredità. Eppure mi sono sempre sentita sola, abbandonata. Un’orfana, senza alcun legame con l’ingombrante nonno”. ha detto la nipote dell’artista al settimanale francese ‘Point de vue’, dopo la vendita all’asta di una parte dell’ingente patrimonio che il nonno le ha lasciato in eredità. Un’asta da Sotheby’s, Londra,  che ha riunito un centinaio di opere, tra sculture, ceramiche, disegni, ha permesso di ricavare 15,8 milioni di euro, ma ha  irritato molte persone, compresi alcuni membri della famiglia Picasso. ”Non ho dilapidato il mio patrimonio – ha raccontato ancora al settimanale francese – Il mercato non è stato assolutamente scosso da prezzi al ribasso, a causa delle mie vendite. Ho 65 anni e 5 figli. Sto semplicemente organizzando la mia successione”.

Figlia di Paulo che Picasso ebbe dalla prima moglie, la ballerina di origine russa Olga Khokhlova, stella dei Ballets Russes di Diaghilev, Marina visse sempre all’ombra dell’augusto nonno.

Donna fragile, tormentata (il fratello Pablito si suicidò giovanissimo), colpita dall’anoressia, ma soprattutto dal rifiuto da parte del nonno, racconta di essere stata costretta a vivere quasi in miseria con la sua famiglia. Marina Picasso è riuscita però a trasformare, negli anni, quel suo lutto affettivo in una risorsa, mettendosi a servizio degli altri con opere di solidarietà, soprattutto dopo aver scritto un libro, dolorosissimo, ‘Grand père’ ed aver passato, anni ed anni, in analisi.


”Ho fatto finalmente pace con me stessa, con il mio passato, con quel nonno così ingombrante – ha confessato ancora a ‘Point de vue’- Oggi so distinguere l’uomo, l’artista geniale, il nonno, quello che Pablo Picasso è stato. Non rispettava alcuna regola, alcun principio e legame. Abbiamo pagato un prezzo altissimo al suo genio, soprattutto mio fratello, che si è suicidato giovanissimo. Il nonno non voleva aver problemi. Mia madre malata, il divorzio dei miei genitori, io e mio fratello che lo aspettano per giorni interi nei giardino della sua villa ‘La Californie’, senza che lui ci ricevesse mai. Quello che ci è mancato non sono stati i soldi, forse anche quelli – tutti pensavano che fossimo ricchi, felici; anche se la realtà era completamente diversa – ma soprattutto l’amore del nonno”

Valutazione gratuita quadri e oggetti / Come vendere  e guadagnare da casa / Fare gli artisti e guadagnare si può

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Giovani donne, fiori, giardini, bambini. I quadri di Courtney Curran. Il video

Beth Moon, le fotografie degli alberi monumentali più vecchi del mondo. Il video