Home / News / Max Katsen, quando il nudo artistico incontra il vintage
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Max Katsen, quando il nudo artistico incontra il vintage


di EBC

Max Katsen nasce in Russia nel 1969, negli ultimi 15 anni ha vissuto e lavorato in Israele, mentre ora in Canada. Apprezza la fotografia classica e le stampe fotografiche. Egli utilizza e vede la natura come elemento eroico e come fondale per diversi soggetti e in diverse situazioni. Negli scatti si evince un unione tra l’occhio del fotografo e l’ estetica della natura umana attraverso la natura; una natura che, come afferma il fotografo, si unisce alla bellezza ribadendo che questi due elementi sono due concetti inseparabili. Attraverso quella che viene chiamata “Mood Photography”, fotografia di umore/emozione, Max Katsen vuole rendere le sue immagini tradizionalmente vintage, seguendo le orme delle vecchie leggi della fotografia novecentesca.

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

© Max Katsen

 

x

Ti potrebbe interessare

F. HAYEZ, I profughi di Parga, 1831, olio su tela, 201 x 290 cm, Brescia, Pinacoteca Tosio Martinengo

Vade retro, Romantico

a manzoni copertina

Marco Manzoni primo premio assoluto al Nocivelli 2016. L’intervista