Home / News / Modenantiquaria. Al via la XXIX fiera dell’alto antiquariato
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Modenantiquaria. Al via la XXIX fiera dell’alto antiquariato


modenatiquaria

Modenantiquaria
XXIX Mostra di Antiquariato
da sabato 14 a domenica 22 febbraio 2015
ModenaFiere – viale Virgilio, 70/90 – Modena

ingresso:
15 €

Scheda Informativa orari per il pubblico:
da lunedì a venerdì dalle ore 15:00 alle 20:00
sabato e domenica dalle ore 10:30 alle 20:00

info:
info@modenantiquaria.it

informazioni turistiche:
IAT – Piazza Grande, 14
Modena
Tel. 059 2032660


Modenantiquaria, dal 14 al 22 Febbraio 2015, presso ModenaFiere  raggiunge il traguardo della 29esima edizione e torna con un rilancio importante, in termini di qualità, di presenze e di partnership.


Dagli Old Masters come Guercino, Canova, Tiepolo o Veronse pubblicati o attribuiti dai più autorevoli studiosi,
alle grafiche più raffinate e a mobili antichi di illustre provenienza e manifattura. E poi ceramiche, tappeti, oreficerie e tante storie da raccontare
e da scoprire: storie di passioni, di committenti illustri, di fatiche creative, di devozione, di dispersioni e di ritrovamenti; di acquisizioni faticose e di ricerche attente.

 

Saranno circa 150 i galleristi presenti in questa edizione della storica manifestazione modenese che, organizzata quest’anno da ModenaFiere con il sostegno della Banca Popolare dell’Emilia Romagna, il patrocinio dell’Associazione Antiquari d’Italia (per la prima volta), dell’Associazione Antiquari modenesi e della FIMA-Federazione Italiana Mercanti d’Arte, sarà accompagnata dalla competenza e dalla verve di Philippe Daverio.

Antiquariato a 360 gradi grazie al focus sui dipinti dell’Ottocento con il contemporaneo Salone di Excelsior e a Petra, manifestazione dedicata all’antiquariato per parchi e giardini.

Cristoforo Munari (Reggio Emilia, 1667 - Pisa, 1720) Natura morta con violino, libro e frutta Olio su tela, 113 x 86 cm MORETTI FINE ART – Firenze, Londra, New York

Cristoforo Munari
(Reggio Emilia, 1667 – Pisa, 1720)
Natura morta con violino, libro e frutta
Olio su tela, 113 x 86 cm
MORETTI FINE ART – Firenze, Londra, New York

 

Un cuore antico, che considera il collezionismo l’anima della storia artistica e culturale dell’Europa, e uno spirito rinnovato attento alle nuove dinamiche e alle più attuali esigenze del mercato, degli antiquari e del pubblico.

La profonda tradizione che lega la città di Modena alla storia del collezionismo è testimoniata dalla Mostra che verrà allestita all’interno di  Modenanatiquaria


“La vertigine del collezionismo. Tesori nascosti della Galleria Estense”, proposta dalla Gallerie Modenese, di cui si attende la prossima apertura.

Antonio Canova (Possagno 1757 – Venezia 1822) Genio Rezzonico Gesso, altezza 165 cm ca. (284 cm ca. con la base) firmato in basso a destra: ANT. CANOVA CARLO ORSI - Milano

Antonio Canova
(Possagno 1757 – Venezia 1822)
Genio Rezzonico
Gesso, altezza 165 cm ca. (284 cm ca. con la base)
firmato in basso a destra: ANT. CANOVA
CARLO ORSI – Milano

 

Valutazione gratuita quadri e oggetti / Come vendere  e guadagnare da casa / Fare gli artisti e guadagnare si può

1- VALORE QUADRI E D'OGNI OGGETTO - Qui gratis valutazioni e stime, quotazioni, coefficienti INIZIA LA STIMA GRATUITA
Servono un paio di foto - fatte anche con il telefonino - del quadro o dell'oggetto da collezionismo o vintage da valutare gratuitamente, perché in questo modo ci sarà possibile fornire una stima reale dell'opera o dell'oggetto, in quanto le quotazioni differiscono nell'ambito della produzione dello stesso autore o manifattura e la valutazione è sempre commisurata alla qualità dell'opera od oggetto e a tutti i precedenti d'asta, su opere delle stesse dimensioni, se esistono. I borsini o preziari mostrano infatti grandi limiti nell'arte e nel collezionismo. Se infatti funzionano discretamente per le automobili - che sono infinite repliche - non possono essere automaticamente applicati a un pezzo d'arte o di collezionismo. Le stime che ti offriamo gratuitamente -  in una sinergia Stile Arte-Catawiki - tengono conto dell'insieme di più fattori e possono riguardare quadri od oggetti di collezionismo di ogni provincia o di ogni area. Chi meno se ne intende - e facciamo l'esempio dell'arte - potrà sapere se quello che ha è una stampa o un'oleografia o un dipinto. Potrà conoscerne l'epoca, la qualità e ricevere una stima economica gratuita
 
 

cliccare sul bottone arancione, qui sotto, per inviare le foto

TUTTO AVVIENE ON LINE. SENZA DOVER PARLARE CON NESSUNO. CLICCARE SUL LINK GRATUITO ARANCIONE  QUI SOTTO, PER MANDARE FOTO E DESCRIZIONE OGGETTO PER LA STIMA GRATUITA E INFORMALE. PUOI COSI' CHIEDERE UN SEMPLICE PARERE sul valore di mercato dell'oggetto. E' dal 1995 che forniamo gratuitamente stime.
CLICCANDO TI SI APRIRA' UNA SCHEDA in cui dovrai mettere foto - è semplice come caricare un'immagine su Facebook - e indicare le dimensioni dell'oggetto

 

2 - GUADAGNARE DA CASA - Vendi da qui quadri e cose vecchie alle vere aste. Istruzioni-kit Come guadagnare senza uscire di casa e standosene comodi sul divano? E' facile. Magari hai già un quadro o un oggetto di collezionismo che vuoi vendere in modo sicuro, prendendo bene. Magari, invece, devi far mente locale per cercare in casa, in cantina, in soffitta. Chiedi ad amici e parenti gli oggetti che non servono più. Iscriviti subito gratuitamente alle aste Catawiki con i link sicuri che troverai qui sotto e parti per un'avventura tranquilla e redditizia. Non dovrai nemmeno uscire di casa per portare il pacco in posta o dallo spedizioniere, perché, a vendita avvenuta, passerà lo spedizioniere stesso a ritirare, da te, il pacco. Catawiki cerca oggetti speciali, quelli che ormai non si trovano più nei negozi o che sono "fuori di testa". Ma cerca anche quadri di valore, stampe e tanti oggetti di collezionismo. Proponi in vendita all'asta i tuoi oggetti con Catawiki: clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si aprirà una pagina come quella della fotografia qui sotto. Gratis   3 - FARE GLI ARTISTI E GUADAGNARE – Ecco come Qui le regole e gli indirizzi per gli artisti e i fotografi artisti che vogliono mantenersi, vivendo di pittura e arte, nell'era del web. PER INIZIARE A VENDERE la tua opera d'arte, CLICCA SUL LINK ARANCIONE, qui sotto. Non sono richieste cifre di adesione o iscrizione, né ora né in futuro. Servono solo le foto, che puoi scattare alla tua opera anche con il telefonino.  La tutela dell'utente è completa, sotto ogni profilo, con garanzia assoluta di gratuità, privacy e supervisione della correttezza di ogni operazione da parte un notaio, il Dott. J. Borren dello studio M.J. Meijer Notarissen N.V., Amsterdam. Anche la presenza notarile - pure essa completamente gratuita per l'utente - è una garanzia assoluta delle modalità operative e delle dichiarazioni di gratuità del servizio. > Vendi le tue opere d'arte con Catawiki: Clicca qui, su questa riga,  per iniziare le operazioni. Tutte gratuite. Ti si apre una pagina come quella della fotografia qui sotto Iscriversi a Catawiki è semplice, rapido e soprattutto sicuro. Abbiamo testato questa importante casa d'aste e possiamo dare il nostro personalissimo "pollice in su" in quanto a correttezza, professionalità e preparazione. Fare affari è ancora possibile anche nell'era della crisi!
Clicca qui per valutazioni gratuite di opere d’arte, antiche e moderne

x

Ti potrebbe interessare

Novecento spudorato. La nudità è politica. Le esibizioni del corpo 100 anni fa. Il video

Picasso, la tecnica per il ritratto di Marie-Thérèse. Nuda su poltrona rossa