Home / Mostre imperdibili / Mostra | A Catania “Chagall. Love and Life”
Se vuoi ricevere gratuitamente sulla tua bacheca gli articoli e i saggi di Stile Arte, clicca qui sotto "Mi piace".

Mostra | A Catania “Chagall. Love and Life”

Chagall. Love and Life
Opere dalla Collezione dell’Israel Museum
dal 18 ottobre2015 -14 febbraio 2016
Castello Ursino
Piazza Federico II di Svevia, 3 Catania

Orari apertura
Dal lunedì al venerdì 9.00 > 19.00 Sabato 9.00 > 23.00
Domenica 9.00 > 22.00

Biglietti (Audioguida inclusa)
Intero € 12,00
Ridotto € 10,00

Informazioni e prenotazioni
T + 39 095 883 82 36


Dalla collezione dell’Israel Museum di Gerusalemme giungono per la prima volta a Catania, presso il Castello Ursino – oggi sede del Museo civico della città etnea – 140 lavori di Marc Chagall, il cui linguaggio è così universale da essere amato da tutti e da  tutti conosciuto e riconosciuto e che, tra tutti gli artisti del secolo scorso, è rimasto fedele a se stesso pur attraversando guerre, catastrofi, rivoluzioni politiche e tecnologiche.

Dopo il successo della mostra nella sede romana del Chiostro del Bramante che ha totalizzato oltre 140.000 visitatori, Catania ospita l’esposizione e torna finalmente a respirare aria di cultura attraverso disegni, olii, gouache, litografie, acqueforti e acquerelli di uno degli artisti più amati del Novecento.

La mostra racconta la poetica dell’artista ebreo, influenzata dal grande amore per la moglie Bella e dal dolore per la sua morte prematura avvenuta nel 1944, ripercorrendo la sua vita e la sua arte che fu commistione delle maggiori tradizioni occid

Marc Chagall Gli amanti, 1954/55 Gouache, inchiostro di china e acquerello su carta, 53x47 cm Dono di Jan Mitchell, New York, tramite l'America-Israel Cultural Foundation © Chagall ® by SIAE 2015

Marc Chagall
Gli amanti, 1954/55
Gouache, inchiostro di china e acquerello su carta, 53×47 cm
Dono di Jan Mitchell, New York, tramite l’America-Israel Cultural Foundation
© Chagall ® by SIAE 2015

entali europee – dall’originaria cultura ebraica a quella russa, all’incontro con la pittura francese delle avanguardie.

La mostra Chagall. Love and Life curata da Ronit Sorek, è allestita al Castello Ursino dal 18 ottobre 2015 al 14 febbraio 2016.

Marc Chagall Coppia di amanti con gallo, 1951 Litografia a colori, 95,4x64,7 cm Dono di Ida Chagall, Parigi © Chagall ® by SIAE 2015

Marc Chagall
Coppia di amanti con gallo, 1951 Litografia a colori, 95,4×64,7 cm Dono di Ida Chagall, Parigi
© Chagall ® by SIAE 2015

Fondato nel 1965, l’Israel Museum ospita collezioni di opere d’arte che attraversano la cultura ebraica dalla preistoria al contemporaneo. All’interno della collezione non poteva mancare l’opera di Chagall, i cui lavori sono stati donati al museo dall’artista stesso, dalla figlia Ida e da sostenitori dell’istituzione che proprio quest’anno compie 50 anni e per l’occasione concede eccezionalmente i prestiti per la tappa catanese

Le otto sezioni tematiche della mostra disegnano una mappa artistica e spirituale complessa e caleidoscopica che sta a fondamento del profilo apolide dell’artista.

Marc Chagall La passeggiata, 1919 Gouache, acquerello e grafite su carta, 32x23 cm The Israel Museum, Jerusalem © Chagall ® by SIAE 2015

Marc Chagall
La passeggiata, 1919
Gouache, acquerello e grafite su carta, 32×23 cm
The Israel Museum, Jerusalem
© Chagall ® by SIAE 2015

La mostra Chagall. Love and Life attraverso le opere dell’Israel Museum illustra l’arte e la poetica – tra le più innovative del Novecento – dell’artista ebreo più apprezzato e ammirato del secolo scorso.

Parafrasando il titolo del libro della moglie Bella, le luci di Chagall – colui che non è mai stato un “artista tormentato”, ma che ha mantenuto fino alla fine della sua lunga esistenza ottimismo e gioia di vivere – risplendono ancora.

Marc Chagall Davide e Betsabea, 1955 Disegno per l'edizione Verve della Bibbia (nn. 33-34) Inchiostro di china, acquerello e gouache su carta, 35x26,1 cm Dono di Ida Chagall, Parigi © Chagall ® by SIAE 2015

Marc Chagall
Davide e Betsabea, 1955
Disegno per l’edizione Verve della Bibbia (nn. 33-34)
Inchiostro di china, acquerello e gouache su carta, 35×26,1 cm
Dono di Ida Chagall, Parigi
© Chagall ® by SIAE 2015

x

Ti potrebbe interessare

a merda

Perchè non ci facciamo un regalo dadaista? A 6 euro la Merda di Natale (che non offende nessuno)

piccinini

Nulla è “Ovvio” sotto questo sole. Giovanna Piccinini orienta il nostro guardo verso ciò che non vediamo più